Fiat 500e: benvenuta 500 elettrica! Al via da oggi le prenotazioni

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

La Fiat 500 diventa elettrica: Fiat ha infatti presentato il primo modello completamente elettrico del marchio italiano che diventerà, secondo i piani del gruppo Fiat-Chrysler, il portabandiera della mobilità elettrica.

La prima nata è la versione a batterie della 500, il più popolare insieme alla Panda, che affiancherà per qualche anno ancora le attuali Fiat 500 con motore tradizionale benzina e Diesel e la recente 500 Hybrid.

Cresciuta di 6 cm in lunghezza e di altrettanti in larghezza per aumentare lo spazio a bordo ed ospitare le batterie, rimane fedele al suo stile “vintage” ma con qualche ritocco per aggiornarne il look che ne ha decretato i favori del pubblico.

fiat 500 elettrica interni

Gli interni della nuova 500 elettrica

La 500 elettrica è spinta da un motore da 118 CV alimentato da una batteria agli ioni di litio da 42 kWh che offre un’autonomia di 320 km. Attraverso il caricatore in dotazione da 85 kW si può ottenere un’autonomia di 50 km in soli cinque minuti mentre l’80% della carica si raggiunge in 35 minuti utilizzando le colonnine “fast charge”. In casa è possibile installare il sistema Easy Wallbox da 7,4 kW, che impiega sei ore per la ricarica completa.

Ottime le prestazioni, superiori a quelle delle 500 con motore tradizionale: se la velocità massima è di 150 km/h, per scattare da 0a 100 km/h servono 9 secondi.

Fiat ha dotato la nuova 500 elettrica di tre modalità di guida: oltre alla “Normal” sono presenti la “Range” e la “Sherpa”.

La prima consente di guidare la vettura con il solo pedale dell’acceleratore, in quanto in fase di rilascio del pedale aumenta il recupero dell’energia. La modalità Sherpa, invece, è pensata per il massimo risparmio, ade esempio per garantire di raggiungere la destinazione o una colonnina di ricarica.

Con questa funzione, viene ridotto al massimo il consumo energetico della vettura: la velocità viene limitata a 80 km/h. la risposta dell’acceleratore diventa più dolce e sono disattivati i sedili riscaldabili (se presenti) e il climatizzatore che è possibile comunque riattivare manualmente. Tra le novità tecnologiche spicca l’infotainment Uconnect 5 basato su sistema operativo Android Automotive con schermo da 10.25″, compatibile con Android Auto ed Apple CarPlay.

La nuova Fiat 500 elettrica si può da oggi prenotare sul sito www.fiat.it versando un anticipo di 500 euro. La prima versione disponibile al lancio è stata battezzata “La Prima”, un’edizione limitata di 500 esemplari per ogni mercato nazionale europeo. È la versione cabriolet, alla quale si affiancherà presto anche la versione chiusa standard.

La 500 elettrica La Prima è caratterizzata da un allestimento full optional disponibile in tre colori: Mineral Grey, Ocean Green e Celestial Blue. Ha un prezzo di listino di 37.900 euro al netto degli incentivi statali previsti per le auto elettriche.

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
TryThis

L’app che ti fa divertire sfidando i tuoi amici anche durante il lockdown

ABenergie

Cosa fai dentro casa per risparmiare energia?

Tua fibra energia

Luce, gas e fibra tutto incluso e a prezzo fisso ogni mese, la nuova frontiera della bolletta unica

NaturaleBio

Cacao biologico naturale, in granella o in polvere: benefici e ricette per portarlo in tavola con gusto

Schär

Sei celiaco? Da Schär un test di prima autovalutazione dei sintomi da fare in pochi click

Cristalfarma

Come gestire nel proprio piccolo disturbi d’ansia e stress di uno dei momenti storici più difficili

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook