Auto stampa 3D

La prima auto al mondo stampata in 3 D e prodotta in serie è elettrica e costerà meno di 10 mila euro. E' LSEV, un'automobile che farà parlare di sé e promette di rivoluzionare il mercato.   

Sta per arrivare sui mercati LSEV, la prima auto al mondo prodotta in serie stampata in 3D. È elettrica, costerà meno di 10mila euro e ha un numero di componenti in plastica che da 2mila passa a meno di 60.

In esposizione al prossimo Salone dell’Auto di Pechino (al momento il primo prototipo è al China 3D Printing Cultural Museum di Shanghai), LSEV nasce da una collaborazione italo-cinese: XEV, con sede a Torino, e Polymaker, azienda cinese specializzata in stampa 3D.

Le auto tridimensionali stampate troveranno allora presto la loro strada e rivoluzioneranno l’industria automobilistica? Staremo a vedere. Vero è che la LSEV racchiude in sé l’esigenza dei più: il prezzo molto basso, il cui segreto, secondo quando dicono da Polymaker, sta nello stesso processo di stampa 3D.

Con la stampa tridimensionale, infatti, l’azienda sarebbe riuscita a ridurre il numero di componenti in plastica, che sono passati da 2.000 a 57: ciò rende molto più veloce ed economico stampare, ma anche più leggero il veicolo rispetto ad altri. Oltre al telaio, ai sedili e ai vetri, ogni parte visibile dell’auto è stata stampata in 3D.

Tutto ciò si tradurrebbe, secondo le due aziende, in una riduzione dei costi di investimento di circa il 70%, con una ripercussione positiva sul prezzo.

Com’è fatta la LSEV

car stampa

La LSEV (Low Speed Electric Vehicle) è molto simile a una Smart, quindi con volumi ridotti e principalmente adatta alla mobilità urbana. Decisamente non sarà un’auto sportiva, insomma, soprattutto considerati i suoi circa 70 km orari.

Peserà più o meno 450 kg, sarà larga 1,3 metri e lunga 2,5 metri e avrà un’autonomia dichiarata di 150 km, che per una vettura di queste dimensioni non è male.

"Questa partnership strategica tra XEV e Polymaker porta a un cambiamento rivoluzionario nella produzione automobilistica - afferma Luo Xiaofan, co-fondatore e CEO di Polymaker. È possibile che cambiamenti simili, connessi alla tecnologia di stampa 3D, si verifichino molto presto in ogni aspetto della produzione".

La LSEV ha già ricevuto 7mila ordini, ma la produzione inizierà probabilmente solo nel 2019.

Leggi anche:

Germana Carillo

geronimo stilton

Trocathlon

Torna il mercatino dell'usato di Decathlon che fa bene all'ambiente e al portafogli

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram