Banana Bread: la ricetta passo passo per prepararlo

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Il banana bread è una ricetta di origine anglosassone, nata per riutilizzare le banane troppo mature che risulta perfetta sia a colazione che a merenda, grazie alla sua consistenza soffice e umida che piace molto a grandi e piccini.

Il banana bread è un dolce davvero facile da preparare che rimane fragrante come appena sfornato per diversi giorni, anzi, se si ha la pazienza di farlo riposare, sarà ancora più buono e gustoso. Da servire a temperatura ambiente, il banana bread viene spesso tostato leggermente prima di servirlo con confetture o marmellate. Il suo impasto, inoltre, può essere arricchito con cioccolato fondente in pezzi o della frutta secca.

Ingredienti

  • 320 gr di banane mature già sbucciate
  • 1 uovo (60 gr)
  • 60 gr di burro chiarificato
  • 120 gr di farina 1
  • 1 pizzico di sale
  • 1 pizzico di bicarbonato
  • 10 gr di lievito per dolci
  • 100 gr di zucchero di canna
  • olio e farina q.b. per lo stampo

  • Tempo Preparazione:
    15 minuti
  • Tempo Cottura:
    40 minuti
  • Tempo Riposo:
  • Dosi:
    per 6 persone
  • Difficoltà:
    bassa

Come preparare il banana bread: procedimento

  • Ungere ed infarinare uno stampo per plumcake.
  • Affettare le banane, metterle in una terrina e schiacciarle con la forchetta fino ad ottenere una purea,
  • unire in un’altra ciotola capiente l’uovo sgusciato e il burro ed iniziare a lavorarli insieme con una frusta fino ad ottenere una cremina,
  • quando il burro si sarà quasi del tutto sciolto unire anche lo zucchero e continuare a montare,
banana bread 1
  • unire quindi la purea di banana
  • incorporare a seguire la farina, il sale e il bicarbonato
  • ed in fine aggiungere anche il lievito,
banana bread 2
  • trasferire il composto nello stampo, cospargerlo in superficie con dello zucchero di canna aggiuntivo e
  • cuocere in forno caldo a 180° per circa quarantacinque minuti,
  • a cottura ultimata, sformare delicatamente e far raffreddare il banana bread su una gratella.
banana bread 3

 

Come conservare il banana bread:

Il banana bread conserverà la sua fragranza per due, tre giorni: conservatelo sulla credenza ed abbiate cura di coprirlo con un canovaccio pulito; in alternativa, una volta freddo, si potrà affettare e congelare per poi scongelarlo all’occorrenza.

banana bread 4

Potrebbero interessarti anche altre ricette di plumcake dolci

Ilaria Zizza

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Schär

Celiachia o sensibilità al glutine? Come ottenere una corretta diagnosi

Cristalfarma

Come gestire nel proprio piccolo disturbi d’ansia e stress di uno dei momenti storici più difficili

Tua fibra energia

Luce, gas e fibra tutto incluso e a prezzo fisso ogni mese, la nuova frontiera della bolletta unica

NaturaleBio

Cacao biologico naturale, in granella o in polvere: benefici e ricette per portarlo in tavola con gusto

TryThis

L’app che ti fa divertire sfidando i tuoi amici anche durante il lockdown

ABenergie

Cosa fai dentro casa per risparmiare energia?

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook