farina di mais bio ritirata

Attenzione, farina di mais bio ritirata dagli scaffali a causa della possibile presenza di allergeni, micotossine e glutine. Il Ministero della salute ha diramato una nuova allerta alimentare.

Il prodotto in questione è la polenta istantanea (farina di mais precotta bio) del marchio Iris. Secondo quanto riportato dal Ministero, la farina potrebbe contenere degli allergeni non dichiarati in etichetta ma anche contenere glutine e micotossine.

Il consumo potrebbe essere rischioso per chi soffre di allergie e celiachia. Ma non solo. L'allerta del Ministero, tra le motivazioni del richiamo, parla di “presenza di micotossine oltre i limiti di legge” e di “glutine oltre i limiti di legge”.

LEGGI anche: MICOTOSSINE E GLIFOSATO NELLA PASTA. TUTTA LA VERITÀ E LE MARCHE SOTTO ACCUSA (INTERVISTA)

Il richiamo riguarda la confenzione da 500 gr con data di scadenza 5/10/2017 e con lotto di produzione L05102017, prodotta presso lo stabilimento di “La grande Ruota”, con sede a Dello (BS).

polenta richiamo

LEGGI anche: POLENTA: PROPRIETÀ, VALORI NUTRIZIONALI, QUALE SCEGLIERE E COME CUCINARLA

Se l'avete acquistata non consumatela e riportatela in negozio per ottenere un cambio o un rimborso.

Francesca Mancuso

I CORSI CHE TI FANNO STARE BENE!

Più di 100 corsi online su Alimentazione, Benessere, Psicologia, Rimedi naturali e Animali a partire da 5€. Test, attestati e la possibilità di vederli e rivederli quante volte vuoi!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su instagram
seguici su facebook
fai la cosa giusta

Dai blog