Poco sonno fa aumentare il consumo di cibi spazzatura

sonno-junk-food


Dormi male? Allora mangi peggio!Se avete problemi di sonno, tendete a consumare cibi spazzatura, molto calorici e dolci!

Secondo uno studio condotto da un team di scienziati della University of California, presentato in questi giorni a Boston, a ‘Sleep 2012‘, il Meeting Annuale delle Associated Professional Sleep Societies, c’è una stretta relazione tra le ore e la qualità del sonno notturno e la scelta dei cibi consumati durante il giorno.

Secondo gli esperti, la mancanza di sonno fa perdere il senso critico nella scelta dei cibi da consumare durante i pasti quotidiani e se siamo assonnati desideriamo di più i “cibi spazzatura”, come panini super conditi, patatine e fritti, snack e dolci.

La ricerca – che ha analizzato con la risonanza magnetica l’attività del cervello di un gruppo di volontari – ha evidenziato che la mancanza di sonno provoca il malfunzionamento di aree decisionali superiori, i lobi frontali, che non sono più un grado di scegliere i cibi giusti.

In pratica, dormire poco e male ci rende più vulnerabili e meno obiettivi. Almeno nella scelta di ciò che mangiamo.

E c’è di più! Secondo un altro studio effettuato dalla Columbia University di New York, quando siamo particolarmente assonnati, alla vista di cibi calorici e poco salutari, abbiamo un desiderio maggiore di mangiarli.

Tutto questo va ad avvalorare la relazione – ormai conosciuta da tempo – tra la mancanza di sonno (o un sonno di pessima qualità) e la tendenza ad ingrassare: la carenza di sonno riduce infatti i livelli di leptina, ovvero l’ormone che controlla il senso di fame.

Insomma, per essere più lucidi e consapevoli nella scelta degli alimenti che mangiamo, è bene ritagliarci 8 ore di sonno ogni notte! Ne guadagnerà il nostro livello di attenzione e il nostro…senso critico!

Verdiana Amorosi

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

Yves Rocher

Premio Terre de Femmes e l’impegno di Yves Rocher nella tutela dell’ambiente

Germinal Bio

10 idee da mettere dentro il cestino da picnic e accontentare tutti

Seat

Auto a metano, il self service darà una nuova spinta?

corsi pagamento

seguici su facebook