Cercasi candidati per lavorare con i cavalli salvati dal macello e da maltrattamenti 

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

L'Onlus IHP sta cercando una figura da assumere per lavorare con i cavalli al centro di recupero in provincia di Firenze

Sei un amante dei cavalli e del loro universo? Se la risposta è sì, c’è un’offerta di lavoro che fa al caso tu. Infatti, l’Italian Horse Protection (IHP), associazione attiva da oltre 10 anni nella tutela di questi affascinanti animali, è alla ricerca di un candidato che si prendano cura dei cavalli ospiti del Centro di recupero di Montaione, in provincia di Firenze. In questa struttura si trovano principalmente esemplari sequestrati dai macelli e salvati dai maltrattamenti, poi affidati dai tribunali all’associazione.

In un momento difficile, dove tante persone purtroppo hanno perso il lavoro a causa della crisi innescata dalla pandemia, offriamo un’opportunità di lavoro per aiutare i cavalli – spiega Sonny Richichi, presidente di Italian Horse Protection – Quello di IHP è stato il primo Centro di recupero per cavalli maltrattati a ricevere l’autorizzazione ad operare da parte del ministero della Salute, nel 2009. Si tratta di animali che hanno molto sofferto, bisognosi di cure mediche e riabilitazione psicologica per tornare in una condizione di benessere ed equilibrio. Le condizioni ambientali del nostro Centro a Montaione offrono ai cavalli di vivere in una situazione simile a quella naturale: in gruppo e in ampi spazi aperti dove possono pascolare, stare insieme ai propri simili e sviluppare relazioni sociali. Perché è questo che dovrebbero fare i cavalli, non stare chiusi in box, allenarsi, correre nelle gare o addirittura essere macellati.

I requisiti dei candidati

La Onlus Italian Horse Protection sta cercando una figura che dovrà occuparsi, insieme gli altri membri dello staff, di accudire quotidianamente i cavalli, preparare e somministrare terapie e pastoni, oltre che di riordinare l’infermeria e i recenti.

Ecco quali sono i requisiti richiesti per il lavoro:

  • gestione di cavalli e altri equidi, in particolare anziani o con patologie
  • conoscenza approfondita dell’associazione e delle sue attività a livello nazionale
  • disponibilità a trasferirsi in loco
  • buone capacità relazionali e organizzative
  • flessibilità di orario

Le candidate e i candidati possono mandare una lettera di presentazione e il curriculum vitae via e-mail a: lavoro@horseprotection.it

Seguici su Telegram | Instagram | Facebook | TikTok | Youtube

Fonte: HIP

Leggi anche:

 

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Media, comunicazione digitale e giornalismo all'Università La Sapienza, ha collaborato con Le guide di Repubblica e con alcune testate siciliane. Appassionata da sempre al mondo del benessere e del bio, dal 2020 scrive per GreenMe

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook