Piemonte, precipita una cabina della funivia Stresa-Mottarone: morte 9 persone, gravi 2 bambini

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Piemonte, precipita una cabina della funivia Stresa-Mottarone: morte 9 persone, gravi le condizioni di 2 bambini

Una cabina della funivia Stresa-Mottarone è tragicamente precipitata e hanno perso la vita 9 persone, secondo quanto riportano i soccorritori. La funivia che da Stresa, sulla sponda piemontese del Lago Maggiore, raggiunge il monte Mottarone, è stata riaperta il 24 aprile dopo alcuni lavori di ristrutturazione svolti nel 2016. 

Tutto era stato sottoposto a revisione tecnica, ma purtroppo qualcosa è andato storto. La fune ha ceduto a 300 metri dalla destinazione facendo precipitare nel vuoto la cabina, che è caduta in un tratto particolarmente impervio. A quanto pare la cabina ospitava 11 persone e al momento 9 sono le vittime confermate. Due bambini di 9 e 5 anni si trovano in ospedale con ricovero in codice rosso. 

Sul posto sono arrivati i vigili del fuoco del comando provinciale di Verbania, quelli di Gravellona Toce e di Stresa, oltre al soccorso alpino.

 

FONTE: Ansa

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Beni Culturali, redattrice web dal 2008 e illustratrice dal 2018. Appassionata di viaggi, folklore, maschere tradizionali. Si occupa anche di tematiche ambientali, riciclo creativo e fai da te. Con SpiceLapis ha realizzato "Memento Mori, guida illustrata ai cimiteri più bizzarri del mondo". Nel 2018 ha dato vita a Mirabilinto, labirinto di meraviglie illustrate.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook