Disperata corsa contro il tempo a Miami: almeno un morto e 51 dispersi dopo il crollo di un palazzo di 12 piani

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Sale il tragico bilancio del crollo del palazzo di 12 piani, avvenuto la scorsa notte a Miami: un morto, 51 dispersi e decine di feriti

A Miami, sulla Collins Avenue, si continua a scavare senza sosta tra le macerie del palazzo di 12 piani, crollato improvvisamente la scorsa notte. Decine di unità di soccorso, provenienti da diverse città e contee vicine, sono impegnate in una corsa contro il tempo alla ricerca dei superstiti.

Al momento il bilancio è di almeno un morto e 51 dispersi, mentre 35 persone sono state estratte vive e trasportate in vari ospedali. Ma si teme una vera strage, considerato che l’edificio crollato era formato da un centinaio di appartamenti e circa la metà di questi è andata distrutta. La tragedia a Surfside è avvenuta nel cuore della notte, intorno all’1.30, quando la maggior parte delle persone dormiva. 

“Faremo tutto il possibile per identificare e salvare coloro che sono rimasti intrappolati tra le macerie” ha dichiarato la sindaca della contea di Miami-Dade Daniella Levine Cava.

Ma le operazioni di ricerca e soccorso potrebbero durare per giorni, come ha spiegato il commissario di Surfside Eliana Salzhauer .

Restano ancora da determinare le cause del cedimento dell’edificio. Il palazzo crollato fa parte del complesso Champlain Towers South Condo ed è stato costruito nel 1981. Erano in corso alcuni lavori sul tetto dell’edificio, ma è da verificare se si tratta di un fattore che possa aver contribuito al crollo. 

Seguici anche su: Telegram | Instagram | Facebook | TikTok | Youtube

Fonte: Miami-Dade Police Department

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Media, comunicazione digitale e giornalismo all'Università La Sapienza, ha collaborato con Le guide di Repubblica e con alcune testate siciliane. Appassionata da sempre al mondo del benessere e del bio, dal 2020 scrive per GreenMe

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook