Addio Sidney Poitier, ci hai insegnato che il talento e la determinazione vincono anche i pregiudizi e la discriminazione

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Una brillante carriera che lo ha incoronato ‘Miglior attore protagonista’, il primo di colore nella storia degli Oscar. Addio Sidney Poitier

Aveva 94 anni, una brillante carriera che lo ha incoronato ‘Miglior attore protagonista’, il primo di colore nella storia degli Oscar. Addio Sidney Poitier, quello che ci hai insegnato resterà per sempre.

È il 1964: dopo una candidatura nel 1958, Sidney Poitier riceve l’Oscar come ‘Miglior attore protagonista’ nel film ‘I gigli del campo’. È il primo attore di colore ad alzare la statuetta e rimarrà l’unico per molto tempo (il successivo, Louis Gossett Jr., la ottenne nel 1983 per il film ‘Ufficiale e gentiluomo’ come ‘Miglior attore non protagonista’).

Nato da una famiglia molto modesta, in gioventù si manteneva vivendo di espedienti e lavori umili. La carriera di attore, nata a seguito di un’audizione di successo che gli garantì un posto nell’American Negro Theater, fu talmente brillante da arrivare ai vertici di Hollywood, in un periodo (che forse non è mai finito) ove gli afroamericani vivevano di discriminazioni e pregiudizi.

Non a caso l’Academy scrive:

Poitier ha infranto le barriere e la sua ispirazione duratura ha promosso il dialogo razziale negli Stati Uniti attraverso la sua arte. Poche star del cinema hanno avuto o avranno l’influenza che Poitier ha avuto sia dentro che fuori dallo schermo

Il 6 gennaio ci ha lasciati all’età di 94 anni, rimasto tra i pochi dell’epoca d’oro di Hollywood nonché il più anziano vincitore di un Academy Award.

Il suo talento e la sua determinazione hanno vinto su tutto.

Seguici su Telegram Instagram | Facebook TikTok Youtube

Fonti: The Academy/Twitter / Oscars/Youtube

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Roberta De Carolis ha una laurea e un dottorato in Chimica, e ha conseguito un Master in comunicazione scientifica. Giornalista pubblicista, scrive per GreenMe dal 2010.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook