In Kazakistan si è formato un incredibile vulcano di ghiaccio alto 14 metri

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

In Kazakistan, nella regione di Almaty, è comparso un incredibile “vulcano” di ghiaccio alto circa 14 metri. L’affascinante spettacolo naturale, che solitamente si verifica ogni anno, ha attirato già migliaia di visitatori.

Molte persone hanno raggiunto la zona in cui si trova la formazione di ghiaccio – tra i villaggi di Kegan e Shrganak -, percorrendo anche 4 ore di auto dalla capitale Nur-Sultan (ex Astana) pur di assistere a questo suggestivo fenomeno. E non si sono fatte scoraggiare dalla neve e le temperature rigide degli ultimi giorni.

Ma come si originano questi “vulcani” di ghiaccio in mezzo alla steppa? In realtà la spiegazione scientifica è piuttosto semplice ed è legata alla presenza di sorgenti d’acqua sotterranee. Quando la temperatura scende al di sotto di zero gradi Celsius, il ghiaccio si congela, portando alla formazione di queste enormi colonne di ghiaccio, che possono raggiungere oltre dieci metri di altezza. E l’effetto dell’eruzione è dovuto alle piccole particelle d’acqua che fuoriescono dal foro.

Ancora una volta Madre Natura si rivela un’artista eccezionale, che non smette mai di stupirci!

Fonte: Science Alert/Ruptly/YouTube

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Media, comunicazione digitale e giornalismo all'Università La Sapienza, ha collaborato con Le guide di Repubblica e con alcune testate siciliane. Per la rivista Sicilia e Donna si è occupata principalmente di cultura e interviste. Appassionata da sempre al mondo del benessere e del bio, dal 2020 scrive per GreenMe
Seguici su Instagram
Seguici su Facebook