1. Leoni

Un branco di leoni a riposo in Tanzania. Uno scatto in bianco e nero ha conquistato il titolo di “Wildlife Photographer of The Year 2014”. Ieri a Londra è stata la duchessa di Cambridge Kate Middleton a premiare i vincitori del concorso annuale di fotografia naturalistica organizzato dal Museo di Storia Naturale di Londra e dalla BBC.

La 50esima edizione ha riconosciuto il primato di Michael 'Nick' Nichols che ha seguito un branco di leoni nel Parco Nazionale del Serengeti per quasi sei mesi. Il suo scatto mostra cinque femmine a riposo con i loro cuccioli, poco dopo aver guidato fuori uno dei maschi del gruppo.

La foto ha battuto più di 42.000 altre candidate provenienti da 96 paesi. Ma ecco quali sono le immagini vincitrici delle altre categorie.

A soli 9 anni, lo spagnolo Carlos Perez Naval ha conquistato il premio dedicato ai giovani al di sotto dei 10 anni, con il suo scorpione al sole.

2. Scorpione

Il cileno Francisco Negroni ha vinto il premio per la categoria Earth's Environments con questa foto che ritrae lo spettacolo dei fulmini intorno ad un eruzione del vulcano Puyehue.

3. Fulmini

Lo svedese Anton Lilja è stato il vincitore della categoria da 15 a 17 anni con la foto che ritrae l'accoppiamento di due rane.

4. Accoppiamento rane

L'americano Alex Badyaev è stato premiato per la categoria Mammiferi per aver immortalato un cervo topo in piedi su un fungo nel Montana occidentale.

5. Topo di notte

Bruno D'Amicis ha primeggiato nella categoria World in Our Hands. La sua immagine raffigura un adolescente in Tunisia con una volpe Fennec tra le gambe, pronta alla vendita. Una pratica illegale ma molto diffusa nel paese.

6. Volpe del deserto

Vincitore per la categoria dagli 11 ai 14 anni, Will Jenkins si stava rilassando in vacanza in Costa Rica, quando l'iguana verde è saltata giù dal tetto. È rimasta ferma per 20 minuti, tutto il tempo per farsi fotografare.

7. Iguana Costarica

Edwin Sahlin ha scoperto questa ghiandaia siberiana durante una vacanza con la famiglia nel nord della Svezia.

8. ghiandaie siberiane

In Ecuador, Jan van der Greef ha fotografato l'unico uccello al mondo col becco più lungo del suo corpo (esclusa la coda): il colibrì dal becco a spada.

9. Colibri spada

Fabien Michenet, durante un'immersione notturna in acque profonde al largo della costa di Tahiti, è rimasto affascinato da questo giovane calamaro. Lungo appena tre centimetri, galleggiava immobile circa 20 metri al di sotto della superficie. I suoi occhi erano organi bioluminescenti. La sua foto è stata premiata per la categoria Underwater Species.

10. Plancton

Francesca Mancuso

Foto: BBC e NHM

LEGGI anche:

In mostra a Milano le foto vincitrici di Wildlife Photographer of the Year

Le 10 foto più belle che ritraggono gli animali selvatici

monge

Monge

10 cose da sapere prima di accogliere un cucciolo in casa

plt energy

PLT puregreen

I vantaggi di scegliere un operatore di energia da fonti rinnovabili

sai cosa compri
dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
seguici su facebook
manifesto
banner calendario
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram