spiagge fondali puliti

Via la spazzatura dal nostro mare, via ogni tipo di rifiuto che imbruttisce le nostre coste. Da oggi fino a domenica è possibile partecipare all'iniziativa di Legambiente Spiagge e fondali puliti 2014.

Le spiagge pulite non sono un miraggio: quanto poco ci vorrebbe se, con un po' più di accortezza, tenessimo cura dei nostri litorali? Noi, che vantiamo più di 250 spiagge premiate Bandiera Blu, troppo spesso dimentichiamo che la terra che calpestiamo è quella sulla quale viviamo noi e sulla quale abiteranno soprattutto i nostri figli.

È così che Legambiente si rivolge a coloro che amano il mare, ai tanti volontari già impegnati da tempo e a quelli nuovi che decidono ora di rimboccarsi le maniche per dare una ripulita alla spiaggia sotto casa. In tre giorni sarà possibile liberare le spiagge da mozziconi e filtri di sigarette, da bottiglie di plastica e di vetro, da lattine e da ogni altro tipo di robaccia.

spiagge pulite1

"Il mare e le spiagge non sono terra di nessuno, ci appartengono - dice Rossella Muroni, direttrice generale di Legambiente - Rappresentano un patrimonio nazionale di inestimabile valore che il resto del mondo ci invidia. Facciamo la nostra parte per proteggere questa immensa ricchezza dalle insidie dell'inquinamento e dell'illegalità".

spiaggie pulite2

LA NOVITA' - I volontari di Legambiente, quest'anno svolgeranno un'indagine sulla tipologia e sulla quantità dei rifiuti rinvenuti, con l'applicazione del protocollo sulla "beach litter" messo a punto dal ministero dell'Ambiente e dall'Ispra. Lo scopo è stimare i principali rifiuti che invadono le nostre coste e passare a progetti concreti per una loro progressiva riduzione.

spiagge pulite3

Spiagge e fondali puliti rientra nella più ampia campagna Clean Up the Med, che si svolge in contemporanea in diversi Paesi che affacciano sul Mediterraneo. Tra gli appuntamenti previsti, ci sono le località di Konyaalti Beach e la spiaggia di Antalya in Turchia, Larnaca-Limassol-Paphos a Nicosia a Cipro, la spiaggia di Pecine-Sablicevo a Rijeka e quella di Ribnica a Obrovac in Croazia, la spiaggia di Vescovato a Bastia in Corsica e quella di La Crouste a Canet en Roussillon in Francia, in Spagna sulla spiaggia Moncofa a Castellòn e di Canyadell a Tarragona, in Grecia a Myrthios all'Hapimag Damnoni e a Ios a Mylopotamos, in Tunisia a Soliman e Nabeul rispettivamente sulle spiagge Soliman e de Maamoura, in Marocco a Rabat e sulla spiaggia Quimado di Al-Hoceima.

Volete contribuire anche voi a tenere pulite le vostre spiagge preferite? Qui trovate tutti gli appuntamenti organizzati in Italia.

Germana Carillo

LEGGI anche:

- Spiagge e fondali puliti 2013: raccolte 25 tonnellate di rifiuti

I CORSI CHE TI FANNO STARE BENE!

Più di 100 corsi online su Alimentazione, Benessere, Psicologia, Rimedi naturali e Animali a partire da 5€. Test, attestati e la possibilità di vederli e rivederli quante volte vuoi!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su instagram
seguici su facebook
fai la cosa giusta

Dai blog