Sciopero dei trasporti a Roma il 28 gennaio. E domenica 31 blocco totale delle auto

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Giovedì 28 gennaio a Roma ci sarà uno sciopero di quattro ore del trasporto pubblico. Resteranno fermi autobus, tram, filobus, metropolitane e treni.

A lanciare lo sciopero è stata la sigla sindacale OR.SA. I lavoratori incroceranno le braccia dalle 10.30 alle 14.30. Oltre ai mezzi di superficie e alle metro, saranno a rischio anche le ferrovie che collegano Roma-Lido, Termini-Giardinetti e Roma-Viterbo.

Intanto continua lo stop alle auto più inquinanti. Per oggi 26 gennaio dalle 7.30 alle 20.30 è scattato il divieto di circolazione nella Fascia Verde per le auto benzina Euro 0 e 1 e per le auto diesel fino a Euro 2, a cui si è aggiunto anche il blocco emergenziale per ciclomotori e motoveicoli a due, tre e quattro ruote, 2 e 4 tempi, Euro 0 e 1 e per le minicar diesel Euro 0 e 1.

Misure rese necessarie dai livelli di inquinamento ancora troppo elevati. Si tratta infatti del quinto giorno consecutivo di blocco del traffico per i veicoli più inquinanti.

roma smog sciopero

Per domenica 31 gennaio inoltre è previsto il blocco totale della circolazione. Nuova domenica a piedi nella capitale, secondo quanto disposto dal Commissario Straordinario Francesco Paolo Tronca. La giornata antismog prevede il blocco della circolazione veicolare nella Fascia Verde per tutti i veicoli fino alla categoria Euro 5, dalle 7.30 alle 12.30 e dalle 16.30 alle 20.30.

fascia verde

Via libera invece ai veicoli meno inquinanti: metano, gpl, elettriche o ibride, Euro 6, ciclomotori due ruote quattro tempi Euro 2 e motocicli quattro tempi Euro 3.

Lunedì 1 e martedì 2 febbraio quasi certamente si circolerà a targhe alterne ma si attende ancora conferma da parte dell’Amministrazione.

Francesca Mancuso

LEGGI anche:

TUTTI A PIEDI! A ROMA AL VIA LE DOMENICHE ECOLOGICHE E SENZA SMOG

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista specializzata in Editoria, Comunicazione Multimediale e Giornalismo. Nel 2011 ha vinto il Premio Caro Direttore e nel 2013 ha vinto il premio Giornalisti nell’Erba grazie all’intervista a Luca Parmitano.
Fairtrade

Le settimane Fairtrade del commercio equo e solidale: compra etico e scopri online l’impatto dei tuoi acquisti

Terranova integratori

Come rafforzare il sistema immunitario prima dell’inverno

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Misura

“A Misura di verde”: al via il progetto che pianterà oltre 13mila alberi in Italia per combattere i cambiamenti climatici

Famas

Arriva la fibra di basalto per un isolamento performante

Cristalfarma
Seguici su Instagram
seguici su Facebook