Ischia piange Nicoletta, la cagnolina che ha vegliato per 10 anni sulla tomba del suo proprietario

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

A Ischia, e in particolare nella frazione di Panza, la conoscevano tutti. Parliamo di Nicoletta, una dolcissima cagnolina che ha vegliato per ben 10 anni sulla tomba del suo amato proprietario e che oggi l’ha raggiunto…

Alfred, il proprietario di Nicoletta, era di origini tedesche ed è morto nel lontano gennaio 2009, solo oggi la cagnolina l’ha raggiunto. In tutto questo tempo, però, ha continuato sempre a fare visita e a vegliare la sua tomba che si trova nel piccolo cimitero di Panza, frazione dell’isola di Ischia.

La storia di Nicoletta era stata raccontata nei mesi scorsi diventando virale e commuovendo tutta Italia, al pari di quella di tanti altri dolcissimi cani che non riescono a separarsi dai loro amici umani dopo la morte e per questo partecipano a funerali, rimangono di vedetta o vegliano sulle loro tombe.

Nicoletta, meticcia di 14 anni, viveva praticamente sempre nel cimitero e custodi e residenti l’avevano adottata, le portavano sempre da mangiare e la coccolavano colpiti dalla sua dolcezza e fedeltà.

Nelle ultime settimane le sue condizioni di salute erano peggiorate (la povera Nicoletta aveva un tumore) e oggi è morta. C’è chi adesso propone di ricordarla all’interno del cimitero con una targa o qualcosa di simile, in modo che il suo esempio di fedeltà eterna e amore divenga immortale e sia un po’ di monito per tutti.

La storia di Nicoletta ricorda da vicino quella del cane giapponese Hachiko, diventato famoso in tutto il mondo in quanto, nonostante il suo proprietario fosse ormai morto, l’animale lo attese ancora per molti anni alla stazione che era solito frequentare per recarsi a lavoro.

Leggi anche:

Francesca Biagioli

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Francesca Biagioli è una redattrice web che si occupa soprattutto di salute, alimentazione naturale, oli essenziali e fitoterapia, le sue passioni da sempre. Laureata in lettere moderne, con Master in editoria, ha poi virato le sue competenze verso il benessere olistico
Misura

“A Misura di verde”: al via il progetto che pianterà oltre 13mila alberi in Italia per combattere i cambiamenti climatici

Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Famas

Arriva la fibra di basalto per un isolamento performante

Terranova integratori

Come rafforzare il sistema immunitario prima dell’inverno

Cristalfarma
Seguici su Instagram
seguici su Facebook