Ecco come appariva il cucciolo di T-rex, un tenero ammasso di piume

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Feroce, predatore,dall’aspetto spaventoso. Così è sempre stato considerato il T-rex, ma il Museo di Storia Naturale di New York ne ha ricostruito il profilo da cucciolo, scoprendo che in realtà poco dopo la nascita il famigerato dinosauro aveva un volto adorabile.

Un musetto angelico, tutto da accarezzare. Così doveva apparire il piccolo durante i primi mesi di vita, anche se poi da adulto sarebbe diventato una delle creature più spaventose che popolavano il pianeta all’epoca.

Reso noto al grande pubblico anche grazie a Jurassic Park, il T-rex è un lucertolone alto circa 5 metri, lungo 13, con circa 60 denti e un peso che poteva arrivare fino a 7 tonnellate.

La storia completa della tirannosauro copre 100 milioni di anni di evoluzione e include decine di specie scoperte in tutto il mondo, tra cui il T. rex, che era solo una specie. Non sono molti gli scheletri di T-Rex scoperti dagli scienziati. Per questo i paleontologi non sanno molto sullo stile di vita di questi giganteschi animali vissuti nel Cretaceo, circa 65 milioni di anni fa.

Che aspetto aveva un baby T-Rex? Come ha fatto un piccolo cucciolo lanuginoso a trasformarsi in una potente “macchina” assassina, al vertice della catena alimentare?

A fornire la risposta è stato l’American Museum of Natural History di New York che grazie ai numerosi dati raccolti dagli scienziati, ha realizzato un modello di tirannosauro di poche settimane.

Dimenticate la versione di Spielberg. Anche il T-Rex da piccolo era un cucciolo inerme. Immediatamente dopo la nascita era coperto di piume che perdeva con la crescita. Se ne potevano trovare tracce alla base del cranio, sul collo e sulla coda da adulto, se riusciva a sopravvievre. Secondo i paleontologi, il 60% dei piccoli Tirannosauri non riuscivano a l primo anno di vita a causa della mancanza di cibo o per colpa di altri predatori.

I cuccioli avevano lunghe braccia, che si accorciavano con la crescita e potevano aumentare di 3 kg al giorno per 13 anni-

trex cucciolo1

Sulla base delle informazioni note finora, il museo ha realizzato un modello di tirannosauro di 4 anni. Caratterizzata da un’altezza di 2 metri, la creatura aveva ancora gran parte delle piume ma stava già sviluppando i denti affilati. Il suo aspetto innocente sarebbe durato ancora per qualche tempo. Solo 10 anni dopo, avrebbe raggiunto quello da adulto che noi conosciamo.

Per ammirare il modello dal vivo, il Museo ha organizzato una mostra eccezionale dal titolo “T-rex, The Ultimate Predator“, inaugurata l’11 marzo e aperta fino al 9 agosto 2019. Se fate un viaggio a New York, non perdetela.

LEGGI anche:

Francesca Mancuso

Foto cover

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista specializzata in Editoria, Comunicazione Multimediale e Giornalismo. Nel 2011 ha vinto il Premio Caro Direttore e nel 2013 ha vinto il premio Giornalisti nell’Erba grazie all’intervista a Luca Parmitano.
Naturale Bio

Tè matcha per restare in forma: come introdurlo nella propria dieta

Orto d’Autore

Come scegliere una marmellata buona e di qualità

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Miomojo

Le borse vegan tutte italiane realizzate con “pelle di cactus” e scarti delle mele

Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Misura

In arrivo più di 13mila nuovi alberi in Italia, dai calanchi di Matera all’agricoltura urbana di Milano

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook