Altro che abolizione, le botticelle e i cavalli tornano al Colosseo

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Vetturini 1, cavalli 0.  Ancora una volta. Altro che abolizione… A Roma le tanto criticate botticelle tornano al Colosseo, storico punto di partenza per attirare i turisti e portarli a giro per la città eterna trainati dai destrieri. In mezzo al traffico e allo smog, che sia freddo o caldo.

La guerra tra chi le vorrebbe abolire, chi ha promesso di farlo e chi le gestisce, lucrando sui cavalli, va avanti a colpi di sentenze del Tar. Così, oggi si aggiunge un ulteriore tassello, con la determina dirigenziale del Dipartimento Mobilità e Trasporti di Roma, datata lunedì 2 marzo. Saranno 3 le vetture che potranno tornare a sostare nei pressi del Colosseo.

“Siamo contenti del risultato e del dialogo col Comune”, ha dichiarato Angelo Sed, presidente della Nuova Associazione Vetturini Romani (Naver).

Intanto gli animalisti non si arrendono e convocano una manifestazione per il 12 marzo, dalle ore 15:00 in Piazza del Campidoglio a Roma, per dare voce agli animali della Capitale:

“traditi dalla Sindaca Virginia Raggi e dalla sua Giunta che, in circa quattro anni di governo della città, non hanno realizzato una virgola di quanto promesso in campagna elettorale e previsto dal loro stesso programma elettorale in tema di diritti animali. Le varie forme di violenza e maltrattamento, sia fisiche che psicologiche, di cui soffrono gli animali di Roma, non conoscono sosta e si consumano nell’indifferenza e nel silenzio assordante dell’amministrazione comunale”.

Tra i punti contestati, ovviamente, ci sono loro, le botticelle, che non solo non sono state abolite, ma neppure limitate nei parchi. E che ora torneranno persino al Colosseo.

E intanto si avvicina l’ennesima calda estate nella quale non cambierà nulla per le sofferenze dei cavalli.

Fonti: Repubblica Roma, Lav

Leggi anche:

Le botticelle circoleranno anche con il caldo. Il Tar boccia ordinanza a tutela degli animali

Addio botticelle a New York. Il sindaco salva i cavalli

 

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Caporedattore di greenMe. Dopo una laurea e un master in traduzione, diventa giornalista ambientale. Ha vinto il premio giornalistico “Lidia Giordani”, autrice di “Mettici lo zampino. Tanti progetti fai da te per rendere felici i tuoi amici a 4 zampe” edito per Gribaudo - Feltrinelli Editore nel 2015.
Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Terranova integratori

Come rafforzare il sistema immunitario prima dell’inverno

Misura

“A Misura di verde”: al via il progetto che pianterà oltre 13mila alberi in Italia per combattere i cambiamenti climatici

Famas

Arriva la fibra di basalto per un isolamento performante

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook