puppy room

Studenti stressati alle prese con esami universitari impossibili? Fatevi aiutare da un cucciolo! Nell'università scozzese di Aberdeen è nata la prima "puppy room", la stanza del cucciolo, dove i ragazzi stressati possono rilassarsi e giocare con i cani. Qui, grazie alla presenza dei quattro zampe, i nervi si distendono e la pressione cala.

"Abbiamo ricevuto una grande quantità di feedback positivi da parte degli studenti in merito a una simile iniziativa in una università canadese. Abbiamo fatto un test sperimentale, portando qui i cuccioli della Guide Dogs Scotland solo per qualche ore per vedere come gli studenti avrebbero reagito", spiegava lo scorso Aprile Emma Carlén, presidente dell'associazione studentesca dell'Ateneo.

La reazione fu fin da subito molto positiva, sia da parte dei cani che dei ragazzi. La presenza degli animali, in particolare, si è rivelata utilissima per calmare gli studenti esausti durante il periodo di maggiore stress, la sessione di esami di maggio.

Secondo Carlen la camera cucciolo è essenziale per migliorare e mantenere la salute mentale, ma anche per aiutarli a costruire un ambiente familiare quando sono lontani da casa. Il "programma cuccioli", in verità, è già largamente diffuso in diverse università nordamericane, con istituzioni come la Harvard Medical School che già da tempo ospitano cani in loco proprio per migliorare il benessere degli studenti.

Roberta Ragni

LEGGI anche:

Come il cane migliora la vita: 10 motivi per non farne più a meno

sai cosa compri
dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
seguici su facebook
festival scirarindi
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram