Xander, il cane cieco che conforta i bimbi vittime di abusi (FOTO)

xander

Xander è un piccolo carlino che lavora come cane per la pet therapy in Oregon, negli Stati Uniti, dove si occupa di confortare i minori vittime di abusi. Ma non è solo questo a renderlo speciale. Quando era solo un cucciolo, infatti, subì un trauma cranico che ha la rimozione di entrambi gli occhi.

Cieco e in difficoltà, fu abbandonato a 10 mesi di età dalla sua prima famiglia umana al Rifugio Klamath Animal Shelter. Fortunatamente Marcie e Rodney videro in lui del potenziale. Lo adottarono, coccolandolo ed educandolo, fino a farlo diventare un cane certificato per la pet therapy.

xander2

Così, nonostante la cecità, da due anni a questa parte passa le sue giornate a confortare bambini vittime di abusi e le donne che hanno subito violenze coniugali. "È stato un grande giorno per me quando ho superato il test di Pet Partners Therapy Dog e sono diventato un cane certificato per la terapia con animali", "scrive" Xander stesso sul suo sito web, Meet Xander.

xander5

"Sono l'unico membro a quattro zampe dell'Hospital Guilde e sono sempre pronto quando mi chiamano per le visite! Mi piace passare il tempo con qualcuno che ha bisogno di compagnia e conforto o con chi può sentirsi solo. Posso aiutare anche aiutare i bambini spaventati dai cani a superare la loro paura, e spesso accompagno il gruppo Hands and Words are Not for Hurting® nei programmi scolastici e nelle gite", continua il dolce pelosetto.

xander4

Secondo la pagina Facebook dedicata a questo carlino, che ha ricevuto anche un riconoscimento nazionale per aver portato l'empatia e la felicità nella vita delle persone in difficoltà, la sua missione è quella di "fermare la violenza... conferterà bambini e adulti fino a quel giorno".

Roberta Ragni

LEGGI anche:

Cane cieco trova "gatto-guida" che gli rida' la vista

Gonzo, il cane da slitta cieco che "vede" grazie al fratello

Pin It