Terremoto in Emilia Romagna di magnitudo 3.3: gente in strada ma fortunatamente nessun ferito

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Alle 10:20 di stamattina l’Emilia Romagna è stata scossa da un terremoto di magnitudo 3.3 che, pur non avendo fatto danni, ha spaventato molte persone. L’epicentro è stato individuato a Castellarano (RE) a una profondità di 29 Km, secondo quanto riportato dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (Ingv).

La popolazione, che ha avvertito chiaramente la scossa, si è riversata subito in strada, in preda al panico.

Il sindaco di Castellarano, Giorgio Zanni, ha riportato su facebook la notizia rassicurando la popolazione locale:

“Al momento non si registrano particolari preoccupazioni o criticità.”

Il 25 novembre un’altra scossa aveva interessato l’Emilia Romagna in provincia di Piacenza, anche se la magnitudo era inferiore, pari a 2.0.

FONTE: Ingv

Ti potrebbe interessare anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Scienze dei Beni Culturali, redattrice web dal 2008 e illustratrice dal 2018, ha pubblicato per Giochidimagia Editore "Il sogno attraverso il tempo". Con SpiceLapis ha realizzato "Memento Mori, guida illustrata ai cimiteri più bizzarri del mondo".
ECS

Ripartire in green: come alberghi e strutture ricettive possono rilanciarsi investendo sul turismo verde

ABenergie

Come scegliere e valutare il tuo gestore di energia luce e gas. Scarica la guida

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook