gas mucche3

Come saranno le mucche del futuro? Felici e libere nei campi? No, non proprio. Saranno a emissioni zero. La strategia per tagliare le emissioni di metano della Casa Bianca sta stimolando da qualche anno una strampalata corsa a ricerche per ridurre i danni delle flatulenze dei bovini che alleviamo in massa: si va dalle pillole anti-metano agli integratori alimentari, passando per speciali zaini che intrappolano i gas attraverso tubi collegati allo stomaco.

Sembra un film dell'orrore, ma non lo è. Se una mucca media produce dai 250 ai 300 litri di metano al giorno, gli scienziati si ingegnano pe trovare soluzioni, senza nemmeno considerare, se non l'eliminazione, almeno la riduzione del consumo di carne.

La ricerca è condotta dal Cow of the Future Project dell'Innovation Center for US Dairy, guidata da Juan Tricarico, che al Financial Times spiega di voler creare la "mucca atleta star" del mondo bovino:

"Noi vogliamo che l'animale sia più produttivo, vogliamo che sia sano, noi vogliamo una mucca senza problematiche".

La soluzione per Tricarico è far vivere gli animali in alloggi spaziosi, mentre sgranocchiano mangimi sani e anti-metano. C-Lock, un'azienda del Sud Dakota, vende già oggi una stazione di alimentazione che fornisce integratori alimentari, come il basilico, per ridurre la produzione di metano. Mescolato al normale cibo dei ruminanti, il composto permetterebbe di ridurre del 4% le emissioni.

gas mucche

gas mucche2

Un'altra soluzione, invece, punta a catturare il metano delle mucche per sfruttarlo come energia. Come? Con un particolare zainetto che raccoglie i gas attraverso tubi collegati dello stomaco della mucca. Un animale emette 250-300 litri di metano al giorno e i ricercatori dicono che questa quantità potrebbe essere utilizzata per alimentare un frigorifero per un giorno. Eppure per contrastare i cambiamenti climatici basterebbe modificare la propria alimentazione...

Roberta Ragni

Leggi anche:

Ridurre il consumo di carne e formaggio l'unico modo per ridurre i cambiamenti climatici

La carne bovina inquina più di tutte

Da allevatore a vegetariano: le mucche "da cacca" che non vanno al macello. Intervista a Fabrizio Bonetto

monge

Monge

10 cose da sapere prima di accogliere un cucciolo in casa

plt energy

PLT puregreen

I vantaggi di scegliere un operatore di energia da fonti rinnovabili

sai cosa compri
dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
seguici su facebook
manifesto
banner calendario
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram