Cacciatori multati in Francia per aver inseguito cinghiali in 4×4 fino allo sfinimento

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Sei cacciatori sono stati multati in Francia per aver inseguito alcuni cinghiali in 4x4 fino allo sfinimento.

Sei cacciatori del dipartimento francese di Doubs hanno inseguito alcuni cinghiali in 4×4. Il loro squallido obiettivo? Sfinirli prima di ucciderli. Una pratica assolutamente proibita.

Per fortuna una quindicina di gendarmi, insieme alla Federazione dei cacciatori del Doubs, avvalendosi anche di un elicottero di Colmar, hanno unito le forze e individuato i cacciatori, fermandoli e multandoli.

Tre di loro dovranno spiegare perché hanno utilizzato un 4×4 per cacciare i cinghiali, due sono stati multati per aver cacciato sulla terra di qualcun altro senza il consenso del proprietario e un cacciatore per aver trasportato un’arma da caccia in un altro veicolo.

FONTE: FranceBleu

Ti potrebbe interessare anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Beni Culturali, redattrice web dal 2008 e illustratrice dal 2018. Appassionata di viaggi, folklore, maschere tradizionali. Si occupa anche di tematiche ambientali, riciclo creativo e fai da te. Con SpiceLapis ha realizzato "Memento Mori, guida illustrata ai cimiteri più bizzarri del mondo". Nel 2018 ha dato vita a Mirabilinto, labirinto di meraviglie illustrate.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook