Da una start-up italiana, la tazzina da caffè riutilizzabile (e BPA free) contro l’aumento dei rifiuti dell’asporto

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Una tazzina da asporto riutilizzabile infinite volte, in modo che il nostro caffè non impatti sull’ambiente. Una start-up italiana ha trovato una soluzione originale per eliminare completamente il monouso, un metodo alternativo per andare al bar a gustarci il nostro momento di relax, anche e soprattutto di questi tempi in cui l’asporto è in molte zone l’unico rimedio possibile.

È Espresso Away, di cui a breve partirà la produzione: completamene Bpa free e fatta in Tritan, un polimero di ultima generazione utilizzato per contenitori alimentari ad alte temperature, si tratta di una tazzina che possiamo portarci praticamente sempre con noi, al bar come in ufficio (ma anche dalla cucina al salotto ora che siamo sempre in casa…!), e da riusare all’infinito. (LEGGI anche: Kaffeeform: le tezze e tazzine fatte con i fondi di caffè)

L’obiettivo è: essere sostenibile al 100% eliminando i bicchierini usa e getta, che tanto inquinano mari e terra. Si stima che in Italia ne vengano buttati 3 miliardi in un anno.

Vogliamo coinvolgere gli amanti del caffè e anche le aziende e i bar, perché con un piccolo gesto da parte di tutti si potrebbe aiutare in modo importante l’ambiente”, dicono dalla start-up.

tazzina riuso

©Espresso Away

Espresso Away è progettata per esaltare gli aromi del caffè: ha le dimensioni della classica tazzina, 70 ml, perfetta per un caffè espresso o un macchiato e una forma a tronco di cono e fondo a uovo.

tazza riuso

©Espresso Away

Il tappo con filettatura garantisce una chiusura ermetica a prova di rovesciamento, è pratica da utilizzare e può essere messa in tasca o in borsa.

Insomma, i bicchierini monouso sono, e lo sappiamo bene, un enorme problema per l’ambiente: in un anno ne gettiamo a migliaia e molti finiscono nei nostri mari. Un metodo da portarsi sempre con sé e riutilizzare sempre non sarebbe una delle soluzioni migliori?

Fonte: Espresso Away

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista, laurea con lode in Scienze Politiche, un master in Responsabilità ed etica di impresa e uno in Editing. Scrive per greenMe dal 2009. È volontaria Nati per Leggere in Campania.
ABenergie

Come scegliere e valutare il tuo gestore di energia luce e gas. Scarica la guida

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook