Cimici: questo famoso sapone è il miglior rimedio naturale per sbarazzartene in meno di un minuto (e non è quello di Marsiglia)

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Poche scaglie di questo sapone, sciolte in acqua, danno vita a un insetticida naturale e non inquinante contro cimici, afidi e cocciniglie

Le cimici sono piccoli insetti verdi che possono entrare facilmente dentro casa, spesso poiché si annidano fra le lenzuola e i vestiti stesi ad asciugare fuori senza che noi ce ne accorgiamo. Non si tratta di insetti pericolosi per la nostra salute, certo, ma la loro presenza nell’appartamento può risultare sgradita – soprattutto se consideriamo che questi animaletti, quando si sentono in pericolo, rilasciano una sostanza dall’odore molto fastidioso.

Ma come possiamo evitare che le cimici entrino nell’appartamento? Innanzitutto, poiché abbiamo detto che il bucato proveniente dall’esterno è il primo veicolo con cui l’insetto entra in casa, meglio dare una bella controllata ai panni stesi ad asciugare, magari scuotendoli vigorosamente: in questo modo le cimici e altri insetti lì annidati voleranno via e non entreranno in casa con noi.

Ma c’è un’altra strategia che possiamo mettere in atto per tenere le cimici lontane da casa nostra, e consiste nel rendere il nostro ambiente inospitale per questi insetti. Per fare ciò, possiamo utilizzare il sapone molle potassico, un insetticida naturale che può trasformarsi nell’alleato ideale contro le cimici.

Questo sapone si trova facilmente in commercio ed è costituito da sale potassico, acqua, glicerina e olio vegetale: ingredienti completamente biodegradabili che non inquinano e non danneggiano l’ambiente. Possiamo usare il sapone potassico per creare uno spray repellente per le cimici.

Leggi anche: Sapone molle di potassio: differenze con il sapone di marsiglia e trucchi per usarlo sia in casa che in giardino

Tutto quello che dobbiamo fare è sciogliere qualche pezzetto di sapone in acqua tiepida (12-15 grammi di sapone per ogni litro d’acqua). Una volta che il sapone si è sciolto completamente, versiamo la soluzione ottenuta in un nebulizzatore.

Vaporizziamo poi il liquido in prossimità di finestre e balconi, sulle tende, sulle tapparelle e sulle persiane. Questo impedirà alle cimici di entrare in casa nostra senza danneggiare l’ambiente e la salute: infatti, ciò che avremo vaporizzato non è un insetticida chimico inquinante e pericoloso per chi lo inala, ma semplicemente un sapone realizzato con ingredienti naturali.

Grazie alle sue proprietà detergenti e insetticida, possiamo usare il sapone potassico anche sulle piante in giardino o sul balcone, per proteggerle da parassiti, afidi, cocciniglie e altri piccoli insetti che possono danneggiarle. Anche in questo caso, basterà vaporizzare il prodotto direttamente sulle foglie delle piante: esso non le danneggerà, anzi non potrà fare che bene!

Seguici su Telegram Instagram | Facebook TikTok Youtube

Ti consigliamo anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Sono laureata in Lingue e Culture Straniere. Da sempre attenta alle problematiche ambientali e rivolta a uno stile di vita ecosostenibile, tento nel mio piccolo di ridurre al minimo l’impronta ambientale con scelte responsabili nel rispetto della natura che mi circonda.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook