In vista del Natale, realizza bellissimi Calendari dell’Avvento fai da te con materiale di riciclo

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Tante idee fai da te da cui trarre spunto per realizzare bellissimi Calendari dell'Avvento con materiale di riciclo.

Amatissimo da grandi e piccini, il Calendario dell’Avvento ha origini tedesche. Fu infatti Gerhard Lang a inventarlo nel 1908, traendo ispirazione da un’usanza già esistente: 24 piccoli pacchetti da scartare partendo dal primo giorno di dicembre. Che Gerhard trasformò in un calendario arricchito da disegni e successivamente da finestrelle apribili.

Ulteriori modifiche sono state apportate nel corso del tempo e oggi ne esistono molteplici tipologie. Ma il concetto di fondo non è cambiato: il Calendario dell’Avvento scandisce i giorni che mancano al Natale. 

Quest’anno anziché acquistarlo, potreste realizzarlo insieme ai bambini con materiali di riciclo. Dal semplice cartoncino alle buste, piccole e grandi, dai rotoli di carta igienica ai bicchieri di carta. Ecco tante idee fai da te da cui trarre spunto.

Calendario dell’Avvento fai da te di cartoncino

Il cartoncino è un materiale estremamente versatile che puoi utilizzare per creare dei simpatici e originali Calendari dell’Avvento fai da te. 


Ti basta stampare il cartamodello che trovi qui, assemblarlo e decorarlo con un pennarello bianco, seguendo le istruzioni del seguente video-tutorial. 

Calendario dell’Avvento fai da te con bustine 

Buste del pane, buste da lettera, bustine di ogni forma e tipologia si prestano ad essere riciclate per farne originali Calendari dell’Avvento fai da te.

Non devono essere necessariamente identiche, puoi alternarne diverse, appendendole con qualche molletta di legno su un supporto a piacere. Per esempio cordoncini, un pannello di compensato, una scala di legno. 

In alternativa puoi inserire le buste in una scatola decorandole con qualche elemento natalizio.

Calendario dell’Avvento fai da te con rotoli di carta igienica

Non gettare via i rotoli di carta igienica, riciclali per farne Calendari dell’Avvento fai da te.

  • Innanzitutto chiudi le estremità di ciascun rotolo con un pezzetto di cartoncino circolare del diametro giusto.
  • Poi affianca 4 rotoli e incollali con della colla a caldo.
  • Crea un’altra fila di quattro e procedi nello stesso modo finché non arriverai a 24.
  • Quindi incolla le diverse file una sopra l’altra.
  • Ora con del cartoncino crea il tetto.  

Calendario dell’Avvento fai da te con bicchieri di carta riciclati

Puoi riciclare i bicchieri di carta per comporre il tuo Calendario dell’Avvento fai da te. Disegna sopra ai bicchieri i numeri dall’1 al 24, aggiungi un sacchettino all’interno incollandolo sul fondo con la colla a caldo e inserisci dolcetti o altre sorprese. 

Puoi disporre i bicchieri su una superficie piana oppure applicarli su un pannello verticale, con l’aiuto di qualche puntina. 

Calendario dell’Avvento fai da te con scatole

Se hai delle scatoline di varie forme e dimensioni, riciclale per farne un simpatico Calendario dell’Avvento fai da te. Ti basterà decorarle a tuo piacimento, aggiungere su ciascuna il numero corrispondente e chiuderle con un cordoncino come fossero deliziosi pacchetti regalo, da scartare di giorno in giorno. 

Seguici su Telegram | Instagram | Facebook | TikTok | Youtube

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Beni Culturali, redattrice web dal 2008 e illustratrice dal 2018. Appassionata di viaggi, folklore, maschere tradizionali. Si occupa anche di tematiche ambientali, riciclo creativo e fai da te. Con SpiceLapis ha realizzato "Memento Mori, guida illustrata ai cimiteri più bizzarri del mondo". Nel 2018 ha dato vita a Mirabilinto, labirinto di meraviglie illustrate.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook