©Riley Draws/Facebook

Una ragazzina di 16 anni realizza bellissimi disegni e li vende per aiutare gli animali nei rifugi

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Una giovanissima ragazza inglese ha deciso di fare qualcosa di concreto per aiutare gli animali randagi ospitati nei rifugi della sua zona.

Riley O’Neill, talentuosa e sensibile 16enne, ama gli animali e adora disegnare. Durante l’emergenza sanitaria, l’adolescente ha ha coniugato queste sue due grandi passioni e ha sfruttato il tempo libero a disposizione per realizzare splendidi ritratti a cani, gatti e altri animali.

Disegnare l’ha aiutata a trascorrere con serenità le lunghe giornate e si è rivelato un modo per aiutare gli animali ospitati nei rifugi.

La ragazza ha infatti iniziato a ritrarre animali domestici su commissione, partendo da foto che le venivano inviate dagli amici umani degli animali.

Dopo aver realizzato il ritratto di un gatto ospitato in un negozio del Maryland, ha scoperto che la catena che le aveva commissionato il disegno accoglie gatti dai rifugi.

Da allora, Riley ha deciso di non tenere tutto il compenso per sé ma di donarne una parte a un rifiugio della sua zona, così da poter aiutare un animale che non ha la fortuna di avere una casa.

I suoi clienti ora possono scegliere a quale rifugio destinare il denaro, se lo desiderano, e oltre ad avere un ritratto unico e originale del proprio amico a quattro zampe, contribuiscono ad aiutare un animale meno fortunato.

Fonte di riferimento: Riley Draws

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Scienze e Tecnologie Erboristiche, redattrice web dal 2013, ha pubblicato per Edizioni Età dell’Acquario "Saponi e cosmetici fai da te", "La Salvia tuttofare" e "La cipolla tuttofare".
Instagram

Seguici anche su Instagram, greenMe sempre a portata di mano

Incendi Sardegna 2021

Le immagini, le storie e i numeri degli incendi che stanno devastando l’isola mettono i brividi

Telepass

Telepass: quante emissioni fa risparmiare non fare la fila al casello?

Coripet

Meno plastica con le bottiglie realizzate in PET riciclato, Bottle to Bottle di Coripet premia te e l’ambiente

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook