bob8

Vi ricordate di Rob Greenfield, il ragazzo di San Diego che per combattere gli sprechi alimentari negli Stati Uniti si è nutrito per una settimana di quanto recuperato tra i cassonetti dei rifiuti? L'attivista ambientalista di 27 anni si è cimentato in una nuova e ardua impresa: passare un anno intero senza fare la doccia.


Una missione che farà impallidire le mutande di Clini o la doccia ogni 7 giorni del Presidente del WWF Fulcro Pratesi. Per chi se lo stesse chiedendo, Rob è sempre stato pulito e profumato. Non ci credete? A spiegare come ci sia riuscito è proprio lui, sul suo blog: ha trascorso 365 giorni facendo il bagno in risorse idriche naturali - laghi, fiumi, pioggia e cascate. E quando l'acqua naturale non era accessibile, ha usato un secchio pieno di acqua raccolta da rubinetti e idranti che perdevano.

L'idea di vivere con meno acqua è nata dalla volontà di promuovere la sostenibilità e una vita eco-friendly, con attenzione, ovviamente, al risparmio idrico. Si è così imposto di raccogliere oro blu solo da fonti naturali o da fonti di spreco. E ha tenuto traccia delle quantità usate con precisione, per mostrare che abbiamo bisogno di molto meno acqua di quanto possiamo immaginare.

bob7

bob5

bob2

Se un americano medio usa 378 litri d'acqua al giorno, infatti, Rob, in questo modo, è riuscito a usarne meno di 8. "Quando dico che non ho fatto la doccia non vuol dire che non mi sono lavato. Ho nuotato quasi ogni giorno, fatto la doccia sotto le cascate e ho usato sapone biodegradabile eco-friendly quando ce n'era bisogno", spiega l'attivista.

Una delle più grandi lezioni di questa esperienza "shower free" è stata quella di rendersi conto che non aveva più bisogno di prodotti cosmetici.

bob4

bob3

bob6

Per chi vorrebbe risparmiare acqua, ma non può fare a meno di una doccia quotidiana, Rob ha alcune idee sul risparmio idrico: tirare lo sciacquone del wc meno spesso, fare docce più brevi, chiudere il rubinetto mentre ci si insapona, lavare meno i vestiti e usare la lavatrice a pieno carico, riparare eventuali perdite, conservare l'acqua piovana. Ora non suona troppo difficile risparmiare acqua, vero?

Roberta Ragni

Leggi anche:

Rob Greenfield, l'uomo che si nutre di cibo gettato nella spazzatura per denunciare gli sprechi alimentari

Risparmio idrico: il consiglio di Clini? Cambiare le mutande ogni 4 giorni (video)

maschera lavera 320

Salugea

Colesterolo alto: ridurlo in soli 3 mesi naturalmente

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
banner colloqui dobbiaco
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram