Sequestrati 18 cani di razza in un allevamento del Forlivese: il proprietario è stato accusato di maltrattamenti

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Sono stati sequestrati 18 cani di razza in un allevamento del Forlivese: il proprietario è accusato di maltrattamento di animali.

Nel Regno Unito emessa una moneta per celebrare il 50° del Pride

Accusato di maltrattamento di animali, il proprietario di un allevamento del Forlivese si è visto sequestrare 18 cani di razza, tra cui bulldog, fox terrier, bracco italiano, schnauzer tedesco, alcuni destinati a gare e concorsi.

Le indagini sono iniziate dopo una segnalazione che evidenziava i maltrattamenti e i Carabinieri Forestali hanno prelevato i cani venerdì 17 luglio, con l’aiuto del Servizio Veterinario, avendo rilevato insufficienza di acqua, gabbie non adeguate, e altre mancanze.

Anche se la struttura non è stata chiusa, il proprietario ha già fatto ricorso per riavere i 12 cani ritenendo le accuse infondate, sarà il Tribunale a doversi esprimere al riguardo.

Comunque vada, ci auguriamo che i cani non debbano più soffrire!

FONTI: ForlìToday/Il Resto del Carlino

Ti potrebbe interessare anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Beni Culturali, redattrice web dal 2008 e illustratrice dal 2018. Appassionata di viaggi, folklore, maschere tradizionali. Si occupa anche di tematiche ambientali, riciclo creativo e fai da te. Con SpiceLapis ha realizzato "Memento Mori, guida illustrata ai cimiteri più bizzarri del mondo". Nel 2018 ha dato vita a Mirabilinto, labirinto di meraviglie illustrate.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook