In Cile i leoni marini si sono appropriati del lungomare di questa città

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Un grande numero di leoni marini si è spinto fino alle strade della città portuale di Antofagasta, occupando gran parte dell'arenile tra gli sguardi incuriositi dei turisti e degli abitanti. Gli animali sono ben noti nel Comune, ma mai si erano avvicinati così tanto all'uomo

L’arenile della città cilena di Antofagasta è stato preso d’assalto da molti esemplari di leoni marini che, impavidi, hanno raggiunto nei giorni scorsi persino le panchine del lungomare, le auto e le strade, stiracchiandosi al sole e comprendendo tra di loro davanti agli occhi dei cittadini e dei turisti.

I leoni marini popolano da sempre l’area portuale di Antofagasta, concentrandosi verso i terminali di pesca, è raro che si registrino attacchi di questi grandi mammiferi all’uomo, ma molti Stati nel mondo raccomandano di non trovarsi sempre ad almeno 10 metri di distanza da uno o più esemplari e di allontanarsi con molta calma se questi sono piuttosto attivi, come questi di Antofagasta.

Alcuni, preoccupati, si sono perciò rivolti alle forze dell’ordine della municipalità che, in cooperazione con il Servicio Nacional de Pesca y Acuicultura cileno, sta cercando di far rientrare la situazione invitando chiunque si trovi nei pressi di un leone marino di mantenere la debita distanza e di non avvicinarsi cercando di fare selfie o altre riprese, anche se l’avvertimento non è stato ascoltato da tutti.

Tanti si sono fermati a osservare la scena, scendendo dalle proprie auto per non perdersela. Tra questi non mancano  gli Aquaman cileni che, a modo loro, cercano di gestire questa presa improvvisa del lungomare, attirando ancora più gente (qui un divertente video su Facebook)

Fonte: Servicio Nacional de Pesca y Acuicultura/Twitter

Seguici su Telegram Instagram | Facebook TikTok Youtube

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Lingue, attivista e volontaria per i diritti degli animali. Amante della cucina vegetale, di vini rossi e di tutto ciò che profumi di cannella.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook