L’autunno trasforma l’Appennino tosco-emiliano in un’opera d’arte: lo spettacolo del foliage ripreso dal satellite 

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Anche l'Appennino tosco-emiliano si ricopre dei magnifici colori autunnali. L'immagine diffusa da Copernicus, che immortala il foliage dallo spazio, toglie il fiato!

Con l’arrivo dell’autunno Madre Natura ci regala colpi d’occhio mozzafiato e atmosfere uniche: parchi e boschi si tingono di mille sfumature di rosso, arancio, marrone e giallo. Passeggiare all’aria aperta diventa un’esperienza rigenerante per mente e corpo. Ma la bellezza disarmante della stagione del foliage è visibile persino dallo spazio.

Proprio qualche giorno fa il programma di osservazione della Terra Copernicus, gestito dall’Agenzia spaziale europea (Esa) e Commissione europea, ci ha regalato uno scatto meraviglioso che ritrae il paesaggio dell’Appenino tosco-emiliano, ricoperto da pennellate di marrone e arancione.

“Ogni anno il foliage autunnale trasforma i panorami montani” si legge nel post pubblicato da Copernicus, che ha ripreso la suggestiva immagine lo scorso 8 ottobre, grazie al Sentinel-2.

Nello scatto sono visibli le cime che rientrano nel Parco Nazionale dell’Appennino Tosco-Emiliano, istituito nel 2001. L’area,  he si estende per oltre 26.000 ettari, rientra fra le riserve della biosfera riconosciute dall’Unesco e rappresenta uno degli scrigni di biodiversità più importanti d’Italia.

Il parco vanta una vegetazione estremamente ricca e variegata: dai faggi ai castagni, passando per l’iconica primula appenninica, una delle specie endemiche della riserva. Al suo interno sono conservati relitti glaciali e ci si imbatte in affascinanti specie selvatiche come l’aquila reale, il cervo, il capriolo e il lupo.

Si tratta di uno dei parchi naturali più belli della nostra penisola, ma in questo periodo dell’anno si trasforma in un vero capolavoro. D’altronde, come diceva anche Albert Camus, l’autunno è una seconda primavera dove ogni foglia è un fiore!

Seguici su Telegram | Instagram | Facebook | TikTok | Youtube

Fonte: Copernicus 

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Media, comunicazione digitale e giornalismo all'Università La Sapienza, ha collaborato con Le guide di Repubblica e con alcune testate siciliane. Appassionata da sempre al mondo del benessere e del bio, dal 2020 scrive per GreenMe

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook