Il Monte Rosa continua a sgretolarsi: il ghiacciaio Belvedere irriconoscibile

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Ennesima frana sul Monte Rosa dovuta agli sbalzi di temperatura: il ghiacciaio del Belvedere, situato sul versante piemontese, si sta sgretolando.

L’ennesima frana ha interessato il Monte Rosa, ripresa questa volta da un drone, e la causa purtroppo è dovuta agli sbalzi termici dell’ultimo periodo, come si legge su MeteoLiveVCO.

Il costone interessato separa il ghiacciaio Fillàr dal ghiacciaio Nordend, e la frana sarebbe partita ai piedi della cresta Jagerrucken sovrastata dalla cima Jager a 3900 m.

Ma purtroppo non è la prima, dal 2014 ne sono state registrate numerose sul Monte Rosa, più di quanto non sia mai accaduto, come evidenzia Luca Sergio, fondatore di MeteoLiveVCO, che aggiunge:

“Il ghiacciaio del Belvedere ormai è ricoperto completamente dai detriti”.

E in effetti il ghiacciaio del Belvedere, situato sul versante piemontese del Monte Rosa, quello interessato dalla frana, è ormai un susseguirsi di sassi e pietre. La neve caduta poco tempo fa si è già sciolta, e nella parte terminale del ghiacciaio cominciano a vedersi delle enormi spaccature.

Insomma, uno scenario davvero preoccupante.

Ti potrebbe interessare anche:

Laura De Rosa

Photo Credit: localteam

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Beni Culturali, redattrice web dal 2008 e illustratrice dal 2018. Appassionata di viaggi, folklore, maschere tradizionali. Si occupa anche di tematiche ambientali, riciclo creativo e fai da te. Con SpiceLapis ha realizzato "Memento Mori, guida illustrata ai cimiteri più bizzarri del mondo". Nel 2018 ha dato vita a Mirabilinto, labirinto di meraviglie illustrate.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook