Plogging: dall’Elba alla Sardegna torna l’ecomaratona più lunga del mondo dove si puliscono le spiagge mentre si corre

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Inizia oggi 29 aprile l’ecomaratona più lunga del mondo per sensibilizzare tutti alle tematiche ambientali. Una maratona di plogging dall’Isola d’Elba fino alla Sardegna per ripulire le strade dai rifiuti.

Torna attesissima l’ecomaratona più lunga del mondo, giunta quest’anno alla sua ottava edizione.

L’obiettivo è sensibilizzare le coscienze alle tematiche ambientali, sempre più in primo piano a causa del surriscaldamento globale. Ma non è tutto, perché con l’ecomaratona verranno pulite anche tutte le spiagge dai rifiuti che si incontrano lungo il percorso.

L’evento ha inizio oggi 29 aprile e durerà fino al prossimo 5 maggio; la novità di questa edizione 2022 è che accanto alle tematiche ambientali, il portavoce Roberto Cavallo insieme agli atleti Giulia Vinco e Lino Cianciotto saranno portavoce anche di un’altra importante tematica: la pace.

Keep Clean and Run for Peace (KCR) esiste dal 2015, ed è una vera e propria ecomaratona di plogging, sarebbe a dire quella disciplina che unisce il jogging alla raccolta dei rifiuti.

Il percorso del Keep Clean and Run for Peace 2022 inizierà dalla Toscana, precisamente dall’Isola d’Elba, per poi giungere in Sardegna. L’arrivo è previsto per il prossimo giovedì 5 maggio sulla spiaggia di Stintino, e toccherà anche le località di Castagneto Carducci, Orciano Pisano, Pontedera, Pomaia, Capannori, Olbia, Calangianus, Bortigiadas, Florinas.

Seguici su Telegram | Instagram | Facebook | TikTok |   Youtube

Ti potrebbe interessare:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Lingue e Civiltà Orientali presso l'Università degli Studi di Roma La Sapienza. Ha diversi anni di esperienza nella comunicazione digitale. Appassionata di beauty, fitness, benessere e moda sostenibile.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook