Cinema e Ambiente Avezzano, torna in Abruzzo il concorso cinematografico dedicato al tema della sostenibilità

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Intorno alla parola chiave "Antropocene", sta per cominciare la sesta edizione di Cinema e Ambiente Avezzano, che si terrà da lunedì 13 a martedì 21 giugno, con 61 film in concorso. Un percorso cinematografico meraviglioso intono alla sostenibilità ambientale. E ciascun partecipante riceverà in regalo un albero

Fiction, documentari, film d’animazione e poi tutta una serie di eventi collaterali nella magnifica cornice abruzzese: si inaugurerà lunedì 13 giugno la sesta edizione Cinema e Ambiente Avezzano, la rassegna cinematografica tutta dedicata alle pellicole che hanno come temi ambiente, natura e sostenibilità e di cui noi di GreenMe siamo media partner.

90 registi coinvolti, 16 anteprime italiane, 3 anteprime internazionali e 15 Paesi rappresentati in quattro sezioni tematiche insieme a un concorso per sceneggiature a tematica ambientale che non poteva non svolgersi nella Regione con la più alta percentuale di parchi naturali d’Italia. E per il 2022 si aggiunge anche la nuova sezione dedicata interamente ai talk e agli eventi, “Cinema e Ambiente Green Experience”.

Organizzato da CinemAbruzzo Aps e The Factory srl, da quest’anno il festival si arricchisce di una realizzazione in collaborazione con Greenpeace e del patrocinio di organizzazioni attive in difesa dei diritti delle persone e dell’ambiente tra cui Unicef, Amnesty International, LIPU e WWF.

Claim per questa edizione è la parola Antropocene, per portare a una riflessione sulla nuova era geologica, in cui il ruolo degli esseri umani e il loro impatto sull’ambiente circostante diventano cruciali per la sopravvivenza delle specie naturali. Centro del festival sono proprio le persone, una comunità ogni anno più grande che immaginano soluzioni alternative attraverso il cinema, i talk con professionisti del settore e i dibattiti con quei registi che da anni si battono per portare alla luce narrazioni e storie poco conosciute sulla situazione ambientale internazionale. La nuova sezione “Cinema e Ambiente Green Experience” è nata proprio con l’intento di rafforzare questa comunità e di favorire l’incontro e lo scambio di conoscenze.

Il regalo

Ciascun partecipante riceverà in regalo un albero e potrà fare esperienza diretta di una diversa relazione uomo-natura, dal forte impatto sociale, partecipando all’evento dedicato “In Joëlette sul Velino”, un’occasione di turismo accessibile per immergersi nei panorami mozzafiato del Parco Naturale Regionale Sirente Velino e un’opportunità concreta di ristabilire un contatto nuovo con la natura.

Cerase, teatro in bicicletta

Un’incursione nel teatro del tutto particolare, dall’alto impatto emotivo e totalmente ecosostenibile: uno spettacolo teatrale in bicicletta. Un’esperienza innovativa e unica nel suo genere in cui lo spettatore può vivere, grazie a un media-storytelling, un viaggio sensoriale ed emotivo attraverso un percorso in bicicletta, adatto a tutti. Cerase nasce da una storia vera. È il racconto di una luna di miele in bicicletta fatta quasi 80 anni fa da due ragazzi, che si sposano il giorno della liberazione di Auschwitz. Creato dal Collettivo Nonnaloca è in assoluto la prima realtà italiana a proporre uno spettacolo teatrale di questo genere e al progetto sarà dedicato anche un talk lunedì 20 giugno, insieme alle interpreti Marta Bulgherini e Camilla Tagliaferri e ai protagonisti del collettivo.

Obiettivo dello spettacolo è quello di rafforzare il senso di comunità e di promuovere un nuovo modo di fare cultura, accogliendo come pubblico trasversale, oltre ai i bike lovers e gli amanti delle attività all’aria aperta. Attraverso un format 100% green: non c’è amplificazione, nessuna illuminazione è necessaria e non si crea nessun dispendio di energia.

QUI trovate tutto il programma.

Seguici su Telegram Instagram | Facebook TikTok Youtube

Fonte: Cinema e Ambiente Avezzano

Leggi ance:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista, laurea con lode in Scienze Politiche, un master in Responsabilità ed etica di impresa e uno in Editing. Scrive per greenMe dal 2009. È volontaria Nati per Leggere in Campania.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook