Il video in timelapse mostra tutta la potenza delle inondazioni mortali mai viste prima in Australia

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Almeno 20 persone sono morte e a decine di migliaia è stato ordinato di evacuare poiché le precipitazioni record continuano a inondare la costa orientale del Paese.

Sono scioccanti le immagini che provengono dalle telecamere di monitoraggio delle alluvioni in Australia, pubblicate sui social dalla Queensland Reconstruction Authority (QRA), l’agenzia responsabile del ripristino dei disastri e della politica di resilienza.

È più di una settimana che la costa orientale dell’Australia è colpita da una delle peggiori inondazioni mai viste; le piogge hanno inondato le strade causando scenari apocalittici, migliaia di residenti sono stati costretti ad evacuare e 20 persone hanno perso la vita.

L’Australia sta diventando difficile in cui vivere. Abbiamo a che fare con un clima diverso rispetto al passato

Queste le parole del primo ministro australiano Scott Morrison, che mercoledì ha annunciato lo stato di emergenza nazionale.

Centinaia di scuole sono chiuse ed è stato chiesto di interrompere ogni tipo di spostamento, salvo emergenze, ai cittadini  della regione di Illawarra, sulla costa del New South Wales e nell’area metropolitana di Sydney. È già l’anno più piovoso mai registrato a Sydney e  a Brisbane, la capitale del Queensland.

È la prima volta che il primo ministro dichiara nuove misure di emergenza da quando il Paese è stato colpito dai catastrofici incendi nel 2020. La scelta è dovuta anche al fatto che  il cambiamento climatico sta rendendo inabitabili diverse parti della nazione.

Fonte: Queensland Reconstruction Authority

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Redattrice su temi della sostenibilità sociale e ambientale. Laureata con lode in filosofia, ha conseguito un master di II livello in Rendicontazione Innovazione e Sostenibilità. Ha maturato esperienza nella comunicazione e nell’organizzazione di eventi presso enti profit e no profit.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook