A Roma acqua e ricariche per il cellulare gratis per tutti grazie ai nasoni hi-tech

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Acqua fresca gratis: a Roma e provincia spunteranno presto dei nasoni hi-tech, ovvero delle fontane tecnologiche che erogheranno acqua, naturale o frizzante, a costo zero

Nel Regno Unito emessa una moneta per celebrare il 50° del Pride

Acqua fresca gratis: a Roma e provincia spunteranno presto dei nasoni hi-tech, ovvero delle fontane tecnologiche che erogheranno acqua, naturale o frizzante, a costo zero. Cittadini e turisti potranno così godere di acqua a 9 gradi, controllata, senza cacciare il becco di un quattrino. E strizzando un occhio all’ambiente. Ma anche ricaricare il cellulare!

Dopo poco più di tre anni dal referendum riguardo alla privatizzazione dei servizi idrici , fanno timidamente capolino iniziative singole in singole città (vedi Firenze): nella Capitale verranno installate oltre 100 “Case dell’Acqua” nei prossimi 3 anni. Si tratta di postazioni da cui prelevare acqua gratis e dove si potrà anche ricaricare smartphone e tablet grazie a delle porte Usb appositamente installate. E non è tutto perché nei monitor presenti nella Case dell’Acqua” sarà possibile anche consultare informazioni di pubblica utilità come metro e info sul quartiere.

Il merito è di Acea, la municipalizzata che gestisce i servizi idrici di Roma, che ha appena presentato il prototipo di fontane tecnologiche che riceveranno acqua dagli acquedotti romani. L’acqua verrà microfiltrata e igienizzata con un sistema a raggi ultravioletti. E l’oro blu sarà così a disposizione gratis per tutti.

Con le nostre casine, Roma diventa ancora più eco e tante famiglie romane potranno bere acqua frizzante di ottima qualità, risparmiando nella spesa di tutti i giorni – ha dichiarato il Presidente di Acea Catia Tomasetti. Le Casine sono uno strumento di welfare, e sono un segnale concreto di attenzione e valorizzazione del territorio da noi servito. Stiamo costruendo un’azienda sempre più attenta alle necessità dei propri utenti e in grado di gestire servizi e infrastrutture moderne e innovative“.

NASONI SOSTENIBILI – A fronte di un’erogazione prevista di circa 60mila metri cubi di acqua ogni anno, le stime prevedono un risparmio di 1.800 tonnellate di bottiglie di plastica, ossia quasi 5mila tonnellate di Co2 in meno emesse per la loro produzione, per il trasporto e per lo smaltimento. Una famiglia tipo di tre persone potrà risparmiare fino a 130 euro all’anno per l’acquisto di acqua minerale. Non male.

nasoni.hi .tech

Niente più scuse, quindi, e nemmeno per gli amanti dell’acqua frizzante che da oggi potranno usufruire di un servizio ecologico e gratuito. Nelle prossime settimane le nuove installazioni sorgeranno nei mercati di Magliana, Laurentino, Casilino 23, Villa Gordiani e nel mercato Appagliatore di Ostia.

nasoni.hi .tech3

Buona bevuta!

Germana Carillo

LEGGI anche:

Eco-water: a Roma arriva la bottiglietta riutilizzabile e ripiegabile per i turisti

A Firenze acqua gratis (e frizzante) per tutti! Inaugurato il primo fontanello in una piazza storica

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista, laurea con lode in Scienze Politiche, un master in Responsabilità ed etica di impresa e uno in Editing. Scrive per greenMe dal 2009. È volontaria Nati per Leggere in Campania.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook