Era completamente congelato ma riesce a sopravvivere, la storia di Fluffy è incredibile

fluffy-gatto

I gatti hanno sette vite e la storia di Fluffy ne è la dimostrazione. Il felino era stato recuperato interamente congelato e coperto di neve e miracolosamente è riuscito a sopravvivere.

Una palla di neve, ecco com’era diventato Fluffy, il gatto del Montana che è salvato il 31 gennaio scorso. Il felino in realtà ha dei proprietari, ma è abituato a uscire. In una delle tante scorribande notturne Fluffy ha sfidato perfino la neve, ma i proprietari non vedendolo tornare sono usciti a cercarlo.

Ed ecco come l’hanno trovato: l’immagine parla da sola.

fluffy gatto

Di corsa il gatto è stato portato nella clinica per animali di Kalispell. Quando il dottor Jevon Clark l’ha visitato, la temperatura del felino era talmente bassa sa non essere rilevata dal termometro.

Lo staff medico ha tentato lentamente di aumentare la temperatura corporea di Fluffy con coperte calde e acqua tiepida. Dopo alcune ore, la temperatura del gatto ha finalmente iniziato a salire e miracolosamente si è ristabilita.

fluffy gatto1
fluffy gatto2

Fluffy ha così aperto gli occhi e guardato i suoi proprietari con amore. Un evento così straordinario che la clinica ha voluto condividere su Facebook:

“Incredibile successo e storia di sopravvivenza”, scrivono.

La storia ha fatto il giro del mondo e noi siamo felicissimi che questo splendido gatto ce l’abbia fatta!

Leggi anche:

Dominella Trunfio

Foto

Coop

Arrivano nel reparto ortofrutta i meloni senza glifosato

Hello Fish!

Pesce, ne consumiamo troppo e male. Ecco come fare scelte responsabili

dobbiaco

corsi pagamento

seguici su facebook