Messo in salvo il cane randagio intrappolato da un secchio di plastica sulla testa

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Vagava per le strade con un secchio di plastica in testa, Jughead, cane randagio che ha rischiato di fare una brutta fine. Avvistato per le strade di North Tulsa, in Oklahoma, visibilmente impaurito, girovagava con quel contenitore senza riuscire a sbarazzarsene, dopo essere rimasto intrappolato, probabilmente, mentre cercava di mangiare o bere qualcosa.

A pubblicare la foto è stato un passante che l’ha postata sulla pagina fb dell’Oklahoma Alliance for Animal, per attirare l’attenzione su di lui e fare in modo che venisse aiutato al più presto.

I volontari hanno avvisato i locali di non intervenire ma di lasciar fare ai professionisti e dopo qualche giorno, finalmente, Jughead è stato recuperato e trasportato in una struttura di emergenza per animali, l’Animal Emergency Center, dov’è stato curato e reidratato per via endovenosa.

Affiancato da uno dei volontari del rifugio, ora sta pian piano guarendo e presto potrà essere adottato.

Ti potrebbe interessare anche:

Photo Credit: Facebook

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Scienze dei Beni Culturali, redattrice web dal 2008 e illustratrice dal 2018, ha pubblicato per Giochidimagia Editore "Il sogno attraverso il tempo". Con SpiceLapis ha realizzato "Memento Mori, guida illustrata ai cimiteri più bizzarri del mondo".
Deceuninck

L’importanza della luce naturale in casa e come ottenere giochi di luce con qualche accortezza

Mediterranea

Siero viso anti-age con buon Inci: la prova prodotto di Olive Mediterranea

Cristalfarma
Seguici su Instagram
seguici su Facebook