IMG 20151117 161621

Per adesso ci sono le spezie, i fiori e le piante ornamentali ma l’Urban green garden della Stazione Tiburtina di Roma è pronta ad accogliere tutto ciò che cittadini e passeggeri in transito vorranno seminare.

Inaugurato a settembre l’orto urbano raddoppia adesso con quasi 600 metri quadrati di verde aperto al pubblico. Uno spazio per scoprire un modo nuovo di attesa tra un viaggio e l’altro in un contesto come quello della Tiburtina, ogni giorno super affollato.

Nell’orto ci sono 35 varietà botaniche divise in 10 labirinti vegetali ma l’invito, è quello di riscoprirsi pollice verde sotto lo slogan “Semina qui la tua pianta”. E a oggi sono 9 mila persone registrate sul sito che hanno richiesto informazioni, per prendersi cura delle piantine messe nelle 20 vasche (irrigate automaticamente) dedicate al pubblico.

IMG 20151117 161830

IMG 20151117 161727

IMG 20151117 161741 1

IMG 20151117 161804

Ognuno quindi, può essere protagonista della creazione di una stazione più vivibile che unisce al cemento anche l’attenzione verso la natura.

Il progetto è stato ideato da Grandi Stazioni ed è stato realizzato dall’agenzia Up! strategy to action, seguendo il format della green architecture e si ispira al giardino botanico di Villa Adriana a Tivoli.

Creato secondo i precetti degli horti sallustiani, l’Urban green garden sia cubi con bossi ornamentali che 30 sedute di pallet riciclato dipinte di bianco e dedicate a tutti coloro che non disdegnano un’attesa ecosostenibile. A popolare l’orto biologico ci pensa poi la colonia di grilli e di farfalle.

Un’iniziativa creativa che ha restituito alla Capitale uno spazio per anni degradato e che finora ha dato i suoi frutti. Per fortuna, nessun atto vandalico o furto ha danneggiato il giardino, ma qualche atto di inciviltà rimane, come dimostra questa foto che ritrae una lattina abbandonata su una delle sedute.

IMG 20151117 161448 1

Dominella Trunfio

Photo credit: greenMe.it

LEGGI anche:

Orti urbani: a Bologna 2700 orti a disposizione dei residenti

Orti urbani: a ToKyo una community garden per pendolari

monge

Monge

20 cose che il tuo cane e gatto non dovrebbero mai mangiare

plt energy

PLT puregreen

I vantaggi di scegliere un operatore di energia da fonti rinnovabili

sai cosa compri
dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
seguici su facebook
manifesto
banner calendario
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram