edo ora sai cosa mangi

Leggere le etichette alimentari non è sempre così semplici, soprattutto quando sono presenti le sigle degli additivi alimentari, con lettere e numeri che al momento della spesa sembrano indecifrabili. Ecco che allora in nostro aiuto arriva Edo App, l'applicazione per sapere cosa mangiamo davvero.

Leggi tutto: Edo App: l'applicazione per sapere cosa mangiamo davvero

sia-hiv450a

Analisi del sangue con lo smartphone? Sì, oggi c'è un'applicazione! Un dispositivo inventato da alcuni ingegneri biomedici della Columbia University ttrasforma il nostro telefono in un laboratorio che può testare il sangue umano e fare test per il virus che causa l'AIDS o per i batteri che causano la sifilide.

Leggi tutto: Analisi del sangue con lo smartphone: 15 minuti per diagnosticare Hiv o sifilide

bimbitab

Smartphone e tablet, dannosi per i bambini. Non è una novità ma un nuovo studio ha messo in luce che l'uso sempre più massiccio di dispositivi mobili fin dai primi anni di vita può danneggiare il loro sviluppo. A rivelarlo è stata una ricerca effettuata alla Boston University School of Medicine.

Leggi tutto: Contro i capricci no a tablet e smartphone: a rischio lo sviluppo del bambino

98477 bacteria on mobile phone medium

Quanto è sporco il tuo telefono? Anche se può sembrare pulito, in realtà è pieno di batteri invisibili, alcuni dei quali potrebbero anche portare malattie. I moderni smartphone, infatti, ormai sono con noi costantemente, muovendosi tra tasche, borse, casa e lavoro.

Leggi tutto: Quanto e’ sporco il tuo smartphone? Le scioccanti foto dei batteri sui telefonini

be may eyes app

Un'app che presta gli occhi ai non vedenti e agli ipovedenti. Si chiama Be My Eyes ed è stata ideata da un gruppo di sviluppatori danesi che hanno pensato di mettere il proprio lavoro al servizio delle persone in difficoltà.

Leggi tutto: Be My Eyes: l'app che "presta" gli occhi ai non vedenti

stecchino iphone

Uno stuzzicadenti per pulire lo smartphone che non si carica più. Sua eccellenza il telefonino intelligente, che oramai hanno tutti ma proprio tutti (e che, è noto, è un ricettacolo non indifferente di batteri), a volte ha difficoltà a ricaricarsi o si scarica troppo in fretta. La batteria è ormai andata? Il cavetto è fuori uso? Spesso niente di tutto ciò, ma solo un po' di sporcizia che si è accumulata nelle porte del device oppure al suo interno. 

Leggi tutto: Il vostro smartphone non si ricarica piu'? Pulitelo con uno stuzzicadenti!

regali di natale smartphone

Lo smartphone stando anche ai sondaggi rimane il  regalo di Natale più fatto e più ambito. Vi piacerebbe riceverlo? State pensando di regalarlo a un amico o a un familiare? Siete sicuri che sia davvero il regalo giusto o lo state per scegliere in mancanza di idee migliori? Uno smartphone sarà un regalo davvero utile e gradito soltanto se rispetterà le caratteristiche necessarie per la persona che lo riceverà.

Leggi tutto: Regali di Natale: 10 domande da porsi prima di regalare uno smartphone

superhubcover

Si chiama Superhub e promette di dare filo da torcere a Google Maps. Superhub è, infatti, l'alternativa ecologica alle mappe di Mountain View, una piattaforma digitale aperta, all'avanguardia nel campo delle tecnologie smart applicate alla mobilità sostenibile. 

Leggi tutto: Ecco Superhub: l'eco-concorrente di Google Maps

app cani

Sostenere chi si occupa degli animali in difficoltà semplicemente portando a spasso il vostro cane! Si tratta dell'applicazione WoofTrax, che consente di donare soldi a un'associazione per animali a scelta ogni volta che si afferra il guinzaglio del cane. E' sano per voi, per il vostro cane e per il vostro rifugio preferito.

Leggi tutto: L'app che dona fondi al canile ogni volta che cammini con il cane

Cerca

Social