[Alt-Text]

superhubcover

Si chiama Superhub e promette di dare filo da torcere a Google Maps. Superhub è, infatti, l'alternativa ecologica alle mappe di Mountain View, una piattaforma digitale aperta, all'avanguardia nel campo delle tecnologie smart applicate alla mobilità sostenibile. 

Leggi tutto: Ecco Superhub: l'eco-concorrente di Google Maps

app cani

Sostenere chi si occupa degli animali in difficoltà semplicemente portando a spasso il vostro cane! Si tratta dell'applicazione WoofTrax, che consente di donare soldi a un'associazione per animali a scelta ogni volta che si afferra il guinzaglio del cane. E' sano per voi, per il vostro cane e per il vostro rifugio preferito.

Leggi tutto: L'app che dona fondi al canile ogni volta che cammini con il cane

ecoquiz

Edutainment, ovvero come ti insegno una cosa giocando. Un metodo valido anche per i temi ambientali: un quiz a domande incentrato sulle tematiche della sostenibilità, per esempio, può rivelarsi lo strumento ideale per migliorare le nostre conoscenze in fatto d'ambiente

Leggi tutto: Arriva Ecoquiz: l'app per sfidarsi sulle tematiche ambientali

vivibici coop

Convertire i chilometri percorsi in bicicletta o a piedi in traffico telefonico per chiamare e navigare in internet gratis dallo smartphone. Chi pedala, guadagna e risparmia. E' l'idea alla base dell'iniziativa ViviBici, che è stata presentata in occasione della Smart City Exhibition 2014, a Bologna fino al 24 ottobre.

Leggi tutto: ViviBici: come ricaricare il cellulare pedalando per chiamare e navigare gratis

fairphonevendita2

FairPhone, finalmente tra noi. Il primo smartphone etico e solidale potrà essere acquistato ad un costo di 310 euro. Le vendite del cellulare buono sono state inaugurate in Gran Bretagna la scorsa settimana. Se state già pensando ai regali di Natale, non perdete tempo. Lo smartphone etico è acquistabile anche online in tutta Europa, mentre per il mercato americano è attivo il servizio di prenotazione.

Leggi tutto: Fairphone, al via le vendite: lo smartphone etico costa 310 €

nuna cover

UN APP PER MANGIARE SANO - Compresa l'importanza della dieta mediterranea e religiosamente votate al sacro vincolo della sana alimentazione, decidiamo che, sì, è arrivato il momento di mettere nel carrello della spesa solo roba genuina, pena – in primis – la nostra salute (oltre che la nostra forma fisica, che comincia anche a risentire del peso gravitazionale degli anni che passano). 

Leggi tutto: Alimentazione sana: la spesa giusta? Ti aiuta un'app!

cabine4

Londra. Uno dei simboli della città, le vecchie cabine rosse del telefono, stanno per diventare verdi. E non si tratta solo del colore. Una giovane start up ha trasformato le vecchie cabine dismesse in punti di ricarica gratuita per smartphone, tablet e altri gadget elettronici: si chiamano Solarbox. E senza produrre un solo grammo di anidride carbonica. A fornire l'energia elettrica è infatti un pannello fotovoltaico installato sulla copertura.

Leggi tutto: Vecchie cabine telefoniche: a Londra ricaricano gratis il cellulare col fotovoltaico

multitasking digitale

Multitasking digitale: ovvero come ti mando in fumo il cervello utilizzando contemporaneamente smartphone e tutte le diavolerie multimediali. Un'usanza sempre più diffusa oggi e che è stata associata ad effetti psico-sociali e cognitivi negativi. E alla materia grigia del nostro cervello che se ne va in pappa. 

Leggi tutto: Multitasking: usare più dispositivi contemporaneamente fa restringere il cervello?

smog app

Misurare le sostanze inquinanti presenti nell'atmosfera e anche l'inquinamento acustico tramite aqpp. Il progetto europeo Everyaware dà i primi frutti. Guidato dalla Fondazione Isi di Torino, un team di ricerca internazionale composto da italiani, belgi, tedeschi e britannici, ha dato vita ad AirProbe, l'app in grado di monitorare l'esposizione umana all’inquinamento atmosferico, e a WideNoise, col compito invece di misurare i livelli di rumore.

Leggi tutto: AirProbe e WideNoise: le eco-app dell'Ue che misurano smog e rumore

Cerca

Scarica GRATIS il calendario "di stagione" 2015

Social