Giramenti di testa: rimedi naturali e quando allarmarsi

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Giramenti di testa. Un problema che può insorgere per diversi motivi e che non sempre è sintomo di qualcosa di grave. Spesso, infatti, i giramenti di testa sono un fastidio passeggero e si possono affrontare con i rimedi naturali, pochi invece i casi in cui è necessario allarmarsi.

Quando si hanno dei giramenti di testa si possono avvertire non solo vertigini e senso di equilibrio instabile ma anche sudorazione improvvisa, annebbiamento della vista, nausea, mal di testa, fischi alle orecchie o sensazione di ottundimento.

Leggi anche: VERTIGINI: SINTOMI, CAUSE E RIMEDI NATURALI
Nella maggior parte dei casi, i giramenti di testa sono dovuti a problemi nel tratto cervicale. Si tratta quindi di un fastidio che può insorgere improvvisamente e perdurare nel tempo fino a che non viene trattata adeguatamente la causa che li ha generati.

Le cause però possono essere molte altre: sbalzi pressori, colpi di frusta, attacchi di panico, gravidanza, colpi di calore, carenze alimentari dovute a diete troppo ferree, disidratazione, intolleranze alimentari, mancanza di zuccheri e anemia. Può capitare inoltre che si avverta un giramento di testa quando ci si alza troppo in fretta dalla posizione sdraiata a quella dritta.

Anche problematiche dell’orecchio, in particolare disturbi all’orecchio interno fondamentale per il nostro equilibrio, possono causare giramenti di testa improvvisi. Infine è possibile che l’abuso di alcool, fumo o di alcuni farmaci induca i capogiri.

Ricapitolando le cause dei giramenti di testa possono essere:

• Problemi cervicali

Colpi di frusta

Sbalzi di pressione

• Ansia e attacchi di panico

• Colpi di calore

• Disidratazione

Intolleranze alimentari

Carenza di zuccheri

Anemia

• Gravidanza

• Abuso di alcool, fumo o alcuni farmaci

dolori cervicali cervicale cause sintomi

RIMEDI NATURALI

Per capire quali sono i rimedi naturali più indicati in caso di giramenti di testa è ovviamente fondamentale individuare prima la causa che li ha scatenati. Una volta capito l’origine del problema bisogna agire su quello e non sul sintomo in sé.

Ad esempio in caso di problemi alla cervicale potrebbe essere utile recarsi da un fisioterapista o da un osteopata o utilizzare prodotti fitoterapici come arnica o artiglio del diavolo, se i giramenti di testa sono dovuti ad ansia e attacchi di panico si potranno invece utilizzare alcune piante dal potere calmante sul sistema nervoso, ecc.

Vediamo allora i rimedi naturali per le più comuni cause di giramenti di testa.

• Per giramenti di testa causati da cervicale:

CERVICALE: 10 RIMEDI NATURALI CONTRO I DOLORI

• Per giramenti di testa da ansia o attacchi di panico:

ANSIA: 10 RIMEDI NATURALI PER ALLEVIARE IL PANICO

• Per giramenti di testa da pressione bassa:

PRESSIONE BASSA: CAUSE E RIMEDI NATURALI

• Per giramenti di testa da anemia:

ANEMIA: 10 RIMEDI E CURE NATURALI PER LA CARENZA DI FERRO

• Per giramenti di testa da otite

OTITE: 10 RIMEDI NATURALI

Nel caso di giramenti di testa da disidratazione basterà invece bere molta acqua e reintegrare liquidi anche attraverso tè e tisane mentre in caso di intolleranze alimentari sarà opportuno stabile con l’aiuto di un esperto quali sono i cibi dannosi ed eliminarli dalla propria dieta almeno per un periodo. Se il problema sussiste invece in quanto vi è una carenza di zuccheri momentanea sarà sufficiente assumere una piccola quantità di glucosio.

Rimedi generici contro i giramenti di testa sono poi lo zenzero e il ginko bilboa (da utilizzare solo dopo consulto medico).

QUANDO ALLARMARSI

Se il fenomeno è sporadico e passeggero e si è subito individuata la causa non è il caso di allarmarsi. Diverso invece se i giramenti di testa continuano e non si è riusciti a capire cosa li stia provocando.

In questo caso è fondamentale rivolgersi subito al proprio medico di famiglia che prescriverà le dovute analisi per cercare di individuare l’origine del problema. I giramenti di testa, infatti, potrebbero essere un primo segnale che dà il corpo della presenza di aterosclerosi, di ictus imminente, aneurisma cerebrale o di altri problemi seri assolutamente da non sottovalutare.

Contattate subito il vostro medico anche se i giramenti di testa oltre ad essere ricorrenti compaiono associati ad altri sintomi.

Francesca Biagioli

L'articolo riprende studi pubblicati e raccomandazioni di istituzioni internazionali e/o di esperti. Non avanziamo pretese in ambito medico-scientifico e riportiamo i fatti così come sono. Le fonti sono indicate alla fine di ogni articolo
Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Francesca Biagioli è una redattrice web che si occupa soprattutto di salute, alimentazione naturale, oli essenziali e fitoterapia, le sue passioni da sempre. Laureata in lettere moderne, con Master in editoria, ha poi virato le sue competenze verso il benessere olistico
Naturale Bio

Tè matcha per restare in forma: come introdurlo nella propria dieta

Orto d’Autore

Come scegliere una marmellata buona e di qualità

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Miomojo

Le borse vegan tutte italiane realizzate con “pelle di cactus” e scarti delle mele

Misura

In arrivo più di 13mila nuovi alberi in Italia, dai calanchi di Matera all’agricoltura urbana di Milano

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook