illustrazioni libri

Che sia un romanzo, un libro giallo o il bestseller del momento poco importa: leggere un libro allunga la vita. Che aiutasse la memoria, la concentrazione e a tenere in forma il cervello era ormai una cosa risaputa, che addirittura fosse un elisir di lunga vita, non era per niente scontato.

 A sostenerlo è un team di ricercatori della Yale University di New Haven, nel Connecticut, che ha scoperto come i lettori, indipendentemente dal sesso e dagli stili di vita condotti, vivono due anni in più, rispetto a chi non sfoglia mai una pagina.

La ricerca pubblicata su Social Science & Medicine ha preso in esame un campione di 3635 volontari sopra i 50 anni dividendoli in tre gruppi: quelli che non leggevano libri, quelli che dedicavano da una a tre ore e mezzo alla lettura e i lettori accaniti con più di tre ore e mezzo a settimana.

LEGGI anche: 10 SPLENDIDE INIZIATIVE DEL 2015 CHE INCORAGGIANO A LEGGERE SEMPRE DI PIÙ

illustrazioni libri2

Innanzitutto, è emerso che i lettori tendono ad essere di sesso femminile, hanno una laurea e un tenore economico di vita alto. Lo studio, infatti, ha contestualizzato i volontari in base all’età, alla razza, allo stato di salute, al tipo di impiego e alle caratteristiche familiari.

È emerso così che chi legge per tre ore e mezza a settimana ha il 17% di possibilità in meno di morire nei successivi dodici anni e il 23% in meno ce l’ha chi legge per più di tre ore e mezza. Risultati simili anche per chi legge solo giornali o periodici.

LEGGI anche: ECCO PERCHÉ DOVRESTI LEGGERE PIÙ SPESSO LE FAVOLE AI TUOI BAMBINI

illustrazioni libri3

In sintesi quindi, per vivere più a lungo basterebbe una mezz’ora di lettura al giorno, infatti nell’80% dei casi i lettori guadagnerebbero circa 23 mesi di vita.

"Chi dichiara di leggere circa mezz’ora al giorno ha notevoli probabilità di vivere più a lungo di chi non lo fa, e questo vantaggio permane anche al variare del grado di benessere, dell’educazione e delle abilità cognitive dei soggetti analizzati",ha dichiarato Becca R. Levy, docente di Epidemiologia a Yale e autrice della ricerca.

Buona lettura a tutti!

Dominella Trunfio

monge

Monge

20 cose che il tuo cane e gatto non dovrebbero mai mangiare

plt energy

PLT puregreen

I vantaggi di scegliere un operatore di energia da fonti rinnovabili

sai cosa compri
dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
seguici su facebook
manifesto
banner calendario
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram