A Termoli spuntano le segnaletiche d’amore che obbligano a baciarsi nel borgo

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

A Termoli spuntano le segnaletiche d'amore che obbligano a baciarsi: turisti e cittadini devono scattarsi foto di coppia davanti ai cartelli e condividerle.

Ecco il carrello smart per la spesa

A Termoli da qui a San Valentino sarà tutto un fiorire di tenerezza per le strade, la città si è riempita di segnaletiche d’amore che “obbligano” i passanti a baciarsi. Lo ha deciso l’associazione di promozione culturale Turismol in collaborazione con l’Associazione Termoli Medievale, distribuendo 4 cartelli a prova di bacio nei punti più romantici e panoramici della città, all’interno del borgo federiciano.

L’evento non è nuovo a Termoli, si tratta della seconda edizione di “#unbacionelborgotermoli“, che quest’anno è iniziato il 30 gennaio e si protrarrà fino al 15 febbraio. E a dire il vero non è la prima volta che in Italia vengono installati cartelli stradali che “obbligano” a baciarsi. Basti pensare a quello sul belvedere di Trentinara, in Cilento, dove l’immagine di due giovani amanti, Isabella e Saul, è accompagnata dalla scritta “Kiss Please“.

Ma come funziona l’iniziativa-contest di Termoli? I turisti, ma anche gli abitanti, sono invitati a scattare una foto o un selfie in coppia davanti ai cartelli, a condividerlo su Instagram e Facebook e accompagnarlo con l’hashtag #unbacionelborgotermoli. Non è indispensabile che la coppia comprenda due innamorati, ci si può immortalare anche con genitori, amici, figli, nonni, cani, purché sia vero amore. La foto più votata sui social verrà premiata con un ingrandimento del ricordo.

segnalatiche amore

Inoltre, in occasione di San Valentino, gli innamorati potranno partecipare a un tour culturale gratuito per scoprire le meraviglie del piccolo borgo e i suoi monumenti, come la Cattedrale, il Castello Svevo e varie residenze storiche aperte appositamente. Il tour avrà inizio alle 18:30 e partirà dal Castello Svevo.

Per ulteriori informazioni sull’evento date un’occhiata al sito di Turismol o inviate una mail a turismoltermoli@gmail.com.

Ti potrebbe interessare anche:

Photo Credit: Instagram

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Beni Culturali, redattrice web dal 2008 e illustratrice dal 2018. Appassionata di viaggi, folklore, maschere tradizionali. Si occupa anche di tematiche ambientali, riciclo creativo e fai da te. Con SpiceLapis ha realizzato "Memento Mori, guida illustrata ai cimiteri più bizzarri del mondo". Nel 2018 ha dato vita a Mirabilinto, labirinto di meraviglie illustrate.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook