Password: tutte le parole e le cifre che non devi mai usare per non fartela hackerare

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Il 6 maggio 2022 si celebra il World Password Day: scopriamo tutti gli errori da non fare per evitare che qualcuno possa hackerare la nostra password

La ricetta del porridge senza cottura

La sicurezza è fondamentale, soprattutto online. Nel 2021 si è registrato un aumento del 10% rispetto all’anno precedente dei furti di dati personali sul web: sono state ben 2049 le violazioni gravi. Troppo spesso si fa l’errore di scegliere la propria password con grande leggerezza e questo elemento può davvero fare la differenza. Per ricordare l’importanza di questo potente strumento dal 2013 il primo giovedì di maggio si celebra il World Password Day, che quest’anno cade il 5 maggio.

Ma negli ultimi anni la consapevolezza sui rischi connessi alla scelta di una password vulnerabile è ancora piuttosto scarsa, dato che nel 2021 la password più usata è stata 123456, un codice che potrebbe indovinare persino un bambino. Scopriamo, quindi, le parole e le cifre da non usare mai e come scegliere la password più sicura.

Scelta della password: gli errori da non fare

Come raccomandato anche dalla Polizia Postale, per evitare che qualcuno possa hackerare la propria password bisogna evitare di utilizzare le seguenti parole o cifre:

  • I nomi o i “nomignoli” dei familiari o degli animali domestici
  • Le date di nascita dei familiari
  • Le sequenze “123456…” o “qwerty”
  • La parola “password”
  • Il nome della squadra di calcio preferita, del team di F1 ecc
  • Una delle parole presenti sul dizionario della lingua italiana

Come scegliere una password sicura

Una password efficace e sicura deve:

  • Essere composta da almeno 8 caratteri
  • Contenere una lettera maiuscola
  • Contenere almeno un numero
  • Prevedere almeno un carattere speciale (&%$£…..)

Consigli per proteggere la propria password

Inoltre, vi sono una serie di errori che la Polizia Postale consiglia di non fare mai, ovvero:

  • Non condividere la vostra password con alcuno
  • Non inserire la password se qualcuno vi sta osservando
  • Cambiare la password periodicamente
  • Non utilizzare la medesima password per tutti gli account
  • Non inviare la password via email o sms
  • Non riciclare le password
  • Non trascrivere le password in chiaro ma usare dei sistemi di crittologia

Fonte: Polizia Postale

Seguici su Telegram Instagram | Facebook TikTok Youtube

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Media, comunicazione digitale e giornalismo all'Università La Sapienza, ha collaborato con Le guide di Repubblica e con alcune testate siciliane. Appassionata da sempre al mondo del benessere e del bio, dal 2020 scrive per GreenMe

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook