Un asteroide grande come la Torre Eiffel si sta avvicinando alla Terra

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Un grosso asteroide ribattezzato 4600 Nereus, dal diametro di 330 metri, sfiorerà la Terra l'11 dicembre, ma non c'è da aver paura

La ricetta del porridge senza cottura

Un grosso asteroide, delle dimensioni della Torre Eiffel, è in viaggio verso la Terra. Il corpo celeste roccioso – ribattezzato 4660 Nereus – passerà l’11 dicembre a circa 3,9 milioni di km di distanza dal nostro Pianeta. Ma non c’è da aver paura. Infatti, nonostante la Nasa lo abbia classificato come “potenzialmente pericoloso”, è davvero improbabile che un asteroide dal diametro di 330 metri possa provocare danni sulla Terra, a quella distanza. 

Gli esperti prevedono che l’asteroide, appartenente alla classe Apollo, effettuerà altri 12 passaggi ravvicinati al nostro Pianeta nei decenni successivi. E il 14 febbraio 2060 lo sfiorerà, passando a circa 1 milione di chilometri di distanza (per capirci la Luna dista 384.400 chilometri dalla Terra).

La scoperta dell’asteroide 4660 Nereus risale al 1982 e da allora è diventato oggetto di interesse da parte degli scienziati. Infatti, il corpo celeste è stato più volte preso in considerazione per alcune missioni, che alla fine non sono mai state portate a termine. Ma è escluso che in futuro l’asteroide possa essere studiato più da vicino.

Seguici su Telegram | Instagram | Facebook | TikTok | Youtube

Fonte: NASA

Ti consigliamo anche:

 

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Media, comunicazione digitale e giornalismo all'Università La Sapienza, ha collaborato con Le guide di Repubblica e con alcune testate siciliane. Appassionata da sempre al mondo del benessere e del bio, dal 2020 scrive per GreenMe

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook