I geologi dell’ISPRA scoprono due nuove antiche cavità sotterranee a Roma vicino ad alcuni cunicoli idraulici etruschi

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

A Roma ci sono due nuove cavità antropiche sotterranee che potrebbero essere di origine etrusca. La scoperta, opera di un gruppo di geologi dell’Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale (ISPRA) è avvenuta nel corso di un sopralluogo nell’area chiamata anche Valle Fontana. E darà l’avvio a nuove indagini nella zona

Un gruppo di geologi dell’Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale (ISPRA) ha trovato due nuove cavità sotterranea antropiche nel corso di un sopralluogo nell’area chiamata anche Valle Fontana, a Roma, zona Trionfale. Non erano note in letteratura e si trovano vicino ad alcuni cunicoli idraulici etruschi ritrovati in precedenza.

Individuate a Roma due nuove cavità antropiche in località Valle delle Campanelle (zona Trionfale) tra l’ospedale San Filippo Neri ed il complesso del Santa Maria della Pietà – scrive l’ISPRA sulla propria pagina Facebook – […] Si tratta di due aperture che non erano mai state mappate in precedenza e delle quali non esistevano notizie in letteratura

cavità antropiche ispra roma

©ISPRA/Facebook

La scoperta è stata fatta dai geologi dell’Ispra nel corso di un sopralluogo nell’area chiamata anche Valle Fontana nell’ambito delle attività di aggiornamento della Carta delle cavità sotterranee di Roma e sarà oggetto di ulteriori approfondimenti.

Nella zona è già stata segnalata la presenza di alcuni cunicoli idraulici costruiti in epoca etrusca per regolare il deflusso delle acque. I ricercatori cercheranno ora di capire se i due ritrovamenti sono collegati.

cavità antropiche ispra roma

©ISPRA/Facebook

Roma non finisce mai di svelare sorprese.

Seguici su Telegram Instagram | Facebook TikTok Youtube

Fonte: ISPRA/Facebook

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Roberta De Carolis ha una laurea e un dottorato in Chimica, e ha conseguito un Master in comunicazione scientifica. Giornalista pubblicista, scrive per GreenMe dal 2010.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook