Tumori, queste sono le città in cui si muore di più (che corrispondono alle zone più inquinate di Italia)

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

L'inquinamento ambientale dovrebbe essere considerato uno dei principali fattori scatenanti del cancro. "Abbiamo studiato i legami tra mortalità per cancro e inquinamento ambientale in Italia. La mortalità per tumore supera la media nazionale quando l'inquinamento ambientale è maggiore. La qualità dell'aria è al primo posto per importanza in relazione alla mortalità media per cancro", dicono i ricercatori.

Integratori 100% naturali

Quali sono le cause più importanti dell’incidenza dei tumori? Ormai lo sappiamo, i tumori dipendono da cause genetici, da circostanze casuali o dagli stili di vita. Ma ora un nuovo studio italiano ribadisce nero su bianco che è l’inquinamento l’elemento più incontrovertibilmente importante.

Condotto dall’Università di Bologna, di Bari e dal Consiglio nazionale delle ricerche e pubblicato in anteprima su Science of the Total Environment, la ricerca ha preso in considerazione il tasso di mortalità da tumore nel decennio 2009-2018. E indovinate un po’… Dai risultati è emerso che le province più colpite sono anche le più inquinate. E si trovano soprattutto a Nord, con Lodi, maglia nera, seguita da Napoli, Bergamo, Pavia, Sondrio, Cremona, Gorizia, Caserta, Brescia e Piacenza.

“Questi risultati non mettono in discussione il fatto che uno stile di vita più sano aiuti a ridurre il rischio di cancro”, precisa Roberto Cazzolla Gatti, professore al dipartimento di Scienze Biologiche, Geologiche e Ambientali dell’Università di Bologna e primo autore dello studio. Spiegano però perchè le regioni più industrializzate, come Lombardia e Veneto, abbiano “un eccesso di mortalità per cancro significativo rispetto a chi vive nelle regioni centro meridionali (ad eccezione di alcune località anch’esse molto inquinate, come la Terra dei Fuochi in Campania), anche se godono di una migliore salute e hanno reddito più elevato”.

Come potete vedere dal seguente grafico, l’associazione spaziale tra inquinamento ambientale e mortalità per cancro a lungo termine in Italia è lampante:

Fonte

@ScienceDirect

Fonte: ScienceDirect

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Caporedattore di greenMe. Dopo una laurea e un master in traduzione, diventa giornalista ambientale. Ha vinto il premio giornalistico “Lidia Giordani”, autrice di “Mettici lo zampino. Tanti progetti fai da te per rendere felici i tuoi amici a 4 zampe” edito per Gribaudo - Feltrinelli Editore nel 2015.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook