Salsa di peperoni: la ricetta facile e perfetta, per gustare l’estate tutto l’anno sulla pasta e sul pane

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Come preparare in casa una salsa di peperoni gustosa e genuina, da conservare in dispensa, da usare come condimento tutto l'anno

Come preparare in casa una salsa di peperoni gustosa e genuina da conservare in dispensa, da usare come condimento tutto l’anno

Quello dei peperoni è indubbiamente uno dei profumi più inebrianti e caratteristici della stagione estiva. Perché non preparare quindi una deliziosa salsa da gustare in ogni momento dell’anno? Realizzarla in casa è davvero semplicissimo e si conserva in dispensa per diversi mesi, mantenendo intatto l’aroma. La salsa ai peperoni può essere utilizzata per condire la pasta, sui crostini di pane o abbinata a formaggi freschi. Scopriamo insieme come procedere per prepararla. 

Leggi anche: Confettura di peperoni: la ricetta per per prepararla in casa (senza zucchero bianco raffinato)

Ingredienti

  • 500 grammi di peperoni rossi
  • 1 cipolla bianca (o uno spicchio d’aglio se si preferisce)
  • 40 ml di olio extravergine d’oliva
  • un pizzico di sale
  • un peperoncino (opzionale)

Preparazione 

Per prima cosa lavate per bene i peperoni, eliminando i semi, il picciolo e i filamenti bianchi. Tagliateli a listarelle. In una padella capiente fate riscaldare l’olio e aggiungete la cipolla affettata e un peperoncino piccolo se amate i sapori piccanti. Fate cuocere a fiamma bassa, regolate di sale e mescolate, aggiungendo acqua calda di tanto in tanto fino a quando non saranno cotti e ammorbiditi. Aggiungete un po’ d’acqua calda di tanto tanto. Spegnete la fiamma e lasciate raffreddare un po’.

Inserite tutto in un frullatore per ottenere un composto cremoso ed omogeneo. Adesso non resta che trasferire la vostra salsa in vasetti di vetro precedentemente sterilizzati. Chiudeteli ermeticamente e capovolgeteli quando la salsa è ancora tiepida. Aspettate che si raffreddi per sterilizzarli. Basta metterli in una pentola riempita di acqua e far bollire per circa mezz’ora dall’inizio del bollore. Spegnete il fuoco e attendete qualche minuto prima di asciugarli per bene e sistemarli in dispensa o in luogo fresco e buio. 

La salsa di pomodori si conserva per diversi mesi. Ma una volta aperto il barattolo, bisogna riporlo in frigo e consumare la salsa entro circa 3 giorni. 

Seguici su TelegramInstagram  |Facebook |TikTok |Youtube

Ti potrebbero interessare anche altri articoli sui peperoni e sulle salse fatte in casa: 

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Media, comunicazione digitale e giornalismo all'Università La Sapienza, ha collaborato con Le guide di Repubblica e con alcune testate siciliane. Appassionata da sempre al mondo del benessere e del bio, dal 2020 scrive per GreenMe

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook