Biscotti all’avena, mela, mirtilli rossi e noci. Li preparo così senza zuccheri aggiunti e senza burro, latte o uova

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Senza zuccheri aggiunti ma deliziosi. Prova questi biscotti fatti in casa e riutilizza così gli scarti dell'avena. La ricetta che ti proponiamo è semplice, veloce, e totalmente vegana. Puoi personalizzarla come più desideri. La nostra proposta unisce grandi classici come mela, mirtilli rossi e cannella

Hai appena fatto in casa la bevanda vegetale all’avena partendo dai fiocchi e non sai cosa farne degli scarti? Non buttarli per nessun motivo al mondo. Ci pensiamo noi a darti un’idea gustosa e senza zuccheri aggiunti: biscotti all’avena, mela, mirtilli rossi e noci.

Si preparano in pochissimo tempo e grazie alla mela hanno già la loro dolcezza naturale. Per realizzarli non avrai bisogno di latte, burro e nemmeno delle uova in quanto la ricetta che ti proponiamo è vegana. Non servono neanche le forme per biscotti. Non resta che iniziare!

Ingredienti

Per ottenere circa 16-18 biscotti avremo bisogno di:

  • 130 g di okara di avena ossia lo scarto dell’avena ottenuto dalla preparazione della bevanda
  • 1 mela grande
  • 25 grammi di mirtilli rossi disidratati
  • 20 g di noci
  • 2 cucchiai di olio di cocco
  • 130 g circa di farina
  • 1 cucchiaino di lievito
  • cannella a piacere

Preparazione

Iniziamo partendo proprio dall’okara di avena e riponendola in una ciotola. Grattugiamo nella stessa ciotola la mela dopo aver rimosso la buccia (questa vale oro, riutilizzala così) fino a ottenere una purea. Mescoliamo il tutto e aggiungiamo la cannella, l’olio di cocco e la farina.

Circa la farina la dose è indicativa in quanto molto dipende da quanto l’okara sia stata strizzata. Inseriamo poi il lievito, i mirtilli rossi, le noci sminuzzate precedentemente, tenendo un po’ da parte per la decorazione. Dobbiamo ottenere un impasto morbido.

Preriscaldiamo il forno a 180° e con l’aiuto di due cucchiai diamo forma ai biscotti su una teglia. Aggiungiamo qualche mirtillo e della granella di noci su ciascun biscotto. Noi abbiamo utilizzato l’uvetta al posto dei mirtilli rossi.

biscotti teglia

@redazione greenMe

Inforniamoli ora cuocendoli per circa 15 minuti fino a quando i bordi non diventeranno dorati. Non essendoci zucchero i biscotti risulteranno morbidi dopo la cottura. Lasciamoli riposare prima di assaggiarli. Conserviamoli poi in un contenitore ermetico. Questi i nostri biscotti.

biscotti

@redazione greenMe

Nulla impedisce di dolcificarli a piacere o personalizzarli con l’aggiunta di spezie, fiocchi d’avena e chi più ne ha più ne metta.

Seguici su Telegram Instagram | Facebook TikTok Youtube

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Lingue, attivista e volontaria per i diritti degli animali. Amante della cucina vegetale, di vini rossi e di tutto ciò che profumi di cannella.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook