Se ti alleni, mangia l’avocado per ottenere questo importante beneficio

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Con il suo alto contenuto di potassio e vitamina C, l'avocado aiuta a lenire i dolori dei crampi e a sentire meno la fatica fisica

Mangiare avocado è un toccasana per chi pratica sport: con il suo alto contenuto di potassio e vitamina C, aiuta a lenire i dolori dei crampi e a sentire meno la fatica fisica. 

L’avocado piace sempre di più e si diffonde sulle nostre tavole a velocità impressionante. Lungi dall’essere limitato a una moda passeggera importata dalle star americane, il consumo di questo frutto in Europa (e nel nostro paese) sta raggiungendo livelli impensabili fino a pochi anni fa.

Inoltre, non è più un frutto tropicale dall’origine remota. La sua coltivazione, a causa del cambiamento climatico e del surriscaldamento del globo, è arrivata a lambire le coste italiane della Sicilia, della Puglia e della Calabria – grazie alla lungimiranza di giovani agricoltori che hanno saputo adattare i campi un tempo coltivati ad arance e limoni a nuove colture che ben si adattano alle temperature sempre più alte.

Mangiare avocado fa bene – sia che faccia parte della nostra colazione sia che lo consumiamo in un’insalata o in un toast dal sapore esotico. Contiene molto più potassio di una banana, e per questo può aiutare a ridurre i dolori muscolari, la stanchezza e l’affaticamento, nonché a contrastare gli effetti dei crampi: una banana media, infatti contiene 422 milligrammi di potassio, mentre un avocado delle stesse dimensioni ne contiene ben 690 milligrammi.

Inoltre, l’avocado è una vera e propria miniera di vitamina C: un frutto medio ne contiene infatti 12 milligrammi. Anche la vitamina C è connessa, tra le altre cose, alla riduzione dei crampi e dei dolori muscolari: uno studio condotto su un gruppo di uomini adulti ha dimostrato che quelli che hanno assunto integratori a base di vitamina C hanno avvertito meno affaticamento muscolare dopo lo sport rispetto a chi non ha assunto questo elemento nelle 24 ore successive all’attività fisica.  

Quindi, per il suo contenuto di vitamina C e di potassio, l’avocado è un super-cibo per chi pratica sport e si allena, ma sconsigliato per chi conduce invece uno stile di vita sedentario o vuole perdere peso, a causa del suo alto contenuto di calorie e acidi grassi.

Seguici su Telegram Instagram Facebook TikTok Youtube

Ti consigliamo anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Sono laureata in Lingue e Culture Straniere. Da sempre attenta alle problematiche ambientali e rivolta a uno stile di vita ecosostenibile, tento nel mio piccolo di ridurre al minimo l’impronta ambientale con scelte responsabili nel rispetto della natura che mi circonda.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook