Ritrova un cheeseburger di McDonald’s dopo 5 anni ed è ancora tutto intatto (ma non è una novità)

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Una donna ha ritrovato dopo 5 anni un panino di McDonald's ed è ancora perfettamente intatto, esperimenti simili sono stati fatti più volte

Nel Regno Unito emessa una moneta per celebrare il 50° del Pride

In America una donna ha casualmente ritrovato in una vecchia borsa dimenticata in un armadio un cheeseburger di McDonald’s che potremmo definire “d’epoca”. È stato acquistato infatti nel 2017 ma, ad oggi, è ancora perfettamente conservato. La cosa però non ci stupisce più di tanto.

Non è la prima volta che un panino di McDonald’s viene ritrovato intatto dopo molti anni, a testimonianza di quanti conservanti e altre sostanze discutibili contengano gli ingredienti con cui è realizzato.

Vi avevamo parlato dell’esperimento fatto da un’insegnante che ha conservato un panino di Mc per ben 24 anni! Leggi anche: Cosa accade se lasci un panino di McDonald’s per 24 anni in una scatola? L’esperimento di una insegnante americana

Ma anche dell’ultimo hamburger con patatine venduto in Islanda (paese dove McDonald’s non esiste più da diversi anni), conservato in un teca come fosse una reliquia. Leggi anche:  L’ultimo hamburger del McDonald’s d’Islanda compie 10 anni ed è ancora tutto intero

Adesso un nuovo “ritrovamento” conferma che i panini di McDonald’s sono davvero indistruttibili e resistono al tempo. A segnalare la cosa è stavolta una donna di Washington, Megan Condry, che su Facebook ha raccontato la storia del suo cheeseburger, rimasto in una borsa per 5 anni.

È stato infatti acquistato il 5 maggio 2017 e oggi, trascorsi tutti questi anni, si conserva ancora bene: sia il pane che la carne e il formaggio sono solidi e neppure puzzano o presentano tracce di muffa. La donna nel post spiega che:

L’ho comprato a pranzo un giorno mentre andavo al lavoro e me ne sono dimenticata e poi l’ho trovato sul sedile posteriore 5 giorni dopo. Ho deciso di tenerlo perché nei 5 giorni non si era ammuffito, puzzava o sembrava cattivo quindi volevo vedere cosa avrebbe fatto dopo qualche anno. È nel mio armadio da allora in una borsa. Nessun odore, muffa, sembra il giorno in cui l’ho comprato.

Anche in questo caso, dunque, l’esperimento ha avuto esito positivo, se così possiamo dire: i panini di Mc sono indistruttibili e resistono intatti al tempo. I motivi li possiamo ben immaginare…

Megan Condry ha già fatto sapere che ha riconfezionato il panino e lo ha riposto nuovamente nell’armadio dove lo lascerà per altri cinque anni per poi vedere se e come è cambiato. Nel frattempo, dopo questo esperimento, ha dichiarato di non mangiare più da McDonald’s.

Fonte: Megan Condry Facebook

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Francesca Biagioli è una redattrice web che si occupa soprattutto di salute, alimentazione naturale, consumi e benessere olistico. Laureata in lettere moderne, ha conseguito un Master in editoria

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook