Meravigliose noci! Mangiarle ogni giorno riduce il rischio di infarti, abbassa il colesterolo e gli zuccheri nel sangue

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Le noci hanno tantissimi benefici per la salute del nostro organismo, e uno dei più lunghi studi mai effettuati ha confermato come mangiare una manciata di noci ogni giorno non solo protegge dal rischio di malattie cardiache ma previene anche altre condizioni croniche, come il diabete, abbassando i livelli di zuccheri nel sangue

Il consumo di noci può rafforzare la nostra salute, allo stesso modo dell’attività fisica e di una dieta sana ed equilibrata. La nuova conferma arriva da uno dei più grandi e lunghi studi effettuati sull’argomento.

Nel nuovo studio, i ricercatori hanno scoperto che coloro che da sempre hanno consumato noci avevano una maggiore probabilità di essere più attivi fisicamente, seguire una dieta di qualità e avere un migliore profilo di rischio di malattie cardiache fino alla metà dell’età adulta.

Questo studio, noto come CARDIA, è uno dei più lunghi che ha dimostrato come includere regolarmente nella dieta alcune noci è salutare per il cuore e previene gli infarti.

I risultati supportano anche l’idea che il consumo di noci durante l’adolescenza e la mezza età può ridurre una serie di fattori di rischio di malattie cardiache, grazie agli importanti nutrienti presenti nelle noci e al loro impatto sulla salute .

Le noci sono un’ottima fonte di acido alfa-linolenico omega-3 vegetale, che può svolgere un ruolo nella salute del cuore, nella salute del cervello e nell’invecchiamento. Inoltre, una porzione di noci contiene una varietà di altri importanti nutrienti, ossia:

  • 4 grammi di proteine
  • 2 grammi di fibre
  • una buona fonte di magnesio (45 milligrammi).

Le noci offrono anche una varietà di antiossidanti, compresi i polifenoli.

Secondo il ricercatore capo di CARDIA, Lyn M. Steffen, Ph.D., MPH, RD,:

Coloro che mangiano noci sembrano avere un fenotipo corporeo unico che porta con sé ad altri effetti positivi sulla salute, come una migliore qualità della dieta, specialmente quando iniziano a mangiare noci da giovani fino alla metà dell’età adulta, periodo in cui il rischio di malattie croniche come malattie cardiache, obesità e diabete aumenta.

Leggi anche: Cosa succede al tuo corpo se consumi 60 gr di noci al giorno secondo questo nuovo studio

Lo studio

Lo studio CARDIA è iniziato nel 1985-86. In questa ricerca osservazionale longitudinale, le informazioni su dieta e salute sono state raccolte e analizzate da 3.023 uomini e donne bianchi e neri sani, di età compresa tra 18 e 30 anni.

La storia della dieta auto-riferita è stata presa tre volte durante lo studio, e le misurazioni fisiche e cliniche sono state eseguite in più esami nell’arco di 30 anni.

La storia della dieta è stata classificata in “consumatori di noci”, “altri consumatori di noci” o “non consumatori di noci” e valutata in relazione ad altri fattori di rischio di malattie cardiache, come la dieta, il fumo, la composizione corporea, la pressione sanguigna, i lipidi plasmatici (ad es. trigliceridi), glicemia a digiuno e concentrazioni di insulina in 352 consumatori di noci, 2.494 altri consumatori di noci e 177 consumatori senza noci.

Nel complesso, i ricercatori hanno riportato i seguenti risultati:

  • i consumatori di noci avevano punteggi di attività fisica auto dichiarati più alti rispetto ad altri consumatori di noci e non consumatori.
  • rispetto ad altri consumatori di frutta secca, mangiare noci era collegato a un migliore profilo di rischio di malattie cardiache vale a dire indice di massa corporea inferiore, circonferenza vita inferiore, pressione sanguigna bassa e trigliceridi bassi.
  • il consumo di noci è stato associato a un minor aumento di peso durante il periodo di studio.
  • i consumatori di noci avevano concentrazioni di glucosio nel sangue a digiuno significativamente più basse, mentre altri consumatori di frutta secca avevano colesterolo LDL più alto.

Sebbene questi risultati siano positivi e confermano i benefici per la salute dell’assunzione di noci, studi clinici randomizzati controllati dovrebbero essere condotti su altre popolazioni e contesti per confermare le osservazioni nello studio attuale.

Seguici su Telegram | Instagram | Facebook | TikTok | Youtube 

Fonte: NMCD

Ti potrebbe interessare:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Lingue e Civiltà Orientali presso l'Università degli Studi di Roma La Sapienza. Ha diversi anni di esperienza nella comunicazione digitale. Appassionata di beauty, fitness, benessere e moda sostenibile.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Facebook